Il battesimo di Archie Harrison, le prime foto ufficiali

Le prime foto ufficiali del battesimo di Archie Harrison, il primogenito del Principe Harry e Meghan Markle.

battesimo di Archie Harrison

Oggi il piccolo Archie Harrison è stato battezzato, si è parlato tanto di questa giornata nelle ultime settimane, ma alla fine quasi tutto è rimasto privato, come volevano Meghan Markle e il principe Harry. I duchi di Sussex hanno scelto una cerimonia privata e hanno deciso di non divulgare i nomi dei padrini, hanno cercato di mantenere il massimo riserbo su tutto e ci sono riusciti benissimo. Nel tardo pomeriggio di oggi però sono state pubblicate un paio di dolcissime foto ufficiali del battesimo sull’account Instagram sussexroyal, il profilo che molto probabilmente è gestito dalla stessa Meghan Markle o da qualcuno che segue scrupolosamente le sue direttive.

battesimo di Archie Harrison

Harry e Meghan hanno pubblicato due bellissime foto: una tradizionale con la famiglia al completo ed un’altra più intima in cui ci sono solo mamma, papà e bambino. Nella foto di gruppo possiamo notare che la famiglia è ridotta all’osso, come già annunciato non c’è la Regina, ma ci sono i familiari più stretti: William e Kate, Carlo e Camilla e la mamma di Meghan Doria Ragland. Nella foto compaiono altre due donne che sono le sorelle di Lady Diana, Lady Sarah McCorquodale e Lady Jane Fellowes: un omaggio bellissimo di Harry alla madre e un modo dolcissimo per averla con loro in questo momento intimo e speciale.

Archie è stato battezzato da Justin Welby, Arcivescovo di Canterbury, e le fotografie sono state scattate dal fotografo Chris Allerton e speriamo di vederne altre nei prossimi giorni. Archie indossa la tradizionale replica della veste battesimale che hanno sfoggiato i suoi cuginetti prima di lui.

La veste battesimale è realizzata in pregiato merletto di Honiton ed è stata commissionata dalla Regina Vittoria nel 1841 per la figlia maggiore, in seguito è stata indossata da generazioni di piccoli eredi al trono tra cui la Regina Elisabetta, i suoi figli e i suoi nipoti (quindi anche William e Harry). Nel 2004 la Regina ha deciso di commissionare una copia per conservare l'originale e continuare la tradizione, senza rischiare di rovinare il vestito risalente al 1800.

Visualizza questo post su Instagram

This morning, The Duke and Duchess of Sussex’s son, Archie Harrison Mountbatten-Windsor was christened in the Private Chapel at Windsor Castle at an intimate service officiated by the Archbishop of Canterbury, Justin Welby. The Duke and Duchess of Sussex are so happy to share the joy of this day with members of the public who have been incredibly supportive since the birth of their son. They thank you for your kindness in welcoming their first born and celebrating this special moment. Their Royal Highnesses feel fortunate to have enjoyed this day with family and the godparents of Archie. Their son, Archie, was baptised wearing the handmade replica of the royal christening gown which has been worn by royal infants for the last 11 years. The original Royal Christening Robe, made of fine Honiton lace lined with white satin, was commissioned by Queen Victoria in 1841 and first worn by her eldest daughter. It was subsequently worn for generations of Royal christenings, including The Queen, her children and her grandchildren until 2004, when The Queen commissioned this handmade replica, in order for the fragile historic outfit to be preserved, and for the tradition to continue. Photo credit: Chris Allerton ©️SussexRoyal

Un post condiviso da The Duke and Duchess of Sussex (@sussexroyal) in data:

  • shares
  • Mail