Bambini in vacanza: quali farmaci mettere in valigia?

Quali farmaci mettere in valigia quando si va in vacanza con i bambini?

Bambini in vacanza farmaci

Le vacanze sono alle porte e finalmente ci si potrà concedere qualche giorno di relax lontani dagli impegni di lavoro e dalla quotidianità. Quando si è genitori però non si va mai in vacanza dai propri doveri e nulla può essere lasciato al caso, nemmeno la scelta delle medicine da mettere in valigia. Quali farmaci portare in vacanza? Cosa non può assolutamente mancare?

Vediamo insieme un piccolo vademecum sui farmaci da portare in vacanza, questa è una lista generica e pensata per ogni evenienza che copre un ampio spettro di imprevisti e che è stata stilata da Gaetano Mariani, il primario di Pediatria dell'ospedale Sacra Famiglia Fatebenefratelli di Erba (Como). A queste medicine vanno aggiunte quelle specifiche per gli eventuali problemi del vostro bambino, non sottovalutate nemmeno le cose più banali perché il vacanza molto spesso si palesa la legge di Murphy.

Farmaci per bambini


  • Farmaci contro la febbre: per eventuali malanni
  • Un analgesico: per problemini vari
  • Medicinale per il mal d'auto: per nausee o episodi di vomito durante i tratti in auto
  • Crema antistaminica o cortisonica: per le punture di insetti o irritazioni allergiche
  • Fialette di soluzione fisiologica: per disinfettare
  • Sali reidratanti in bustina: per evitare disidratazione in caso di vomito o diarrea
  • Cerotti e garze di diversa taglia per eventuali ferite
  • Repellenti antizanzare: per proteggersi dalle odiose zanzare. Per i neonati meglio portare anche una zanzariera per coprire la culla.
  • Termometro elettronico: per misurare la febbre
  • Gel astringente al cloruro d’alluminio o al solfato di alluminio: per le punture delle meduse.

via | ansa
Foto | pixabay

  • shares
  • Mail