Baby George e la polemica per gli auguri di compleanno di Harry e Meghan

Ancora una volta Harry e Meghan sono al centro di una polemica social: secondo alcuni royal ultras il loro messaggio di auguri era troppo informale.

Baby George  polemica auguri Harry e Meghan

Ieri il piccolo baby George ha festeggiato il suo sesto compleanno, il primogenito del principe William e Kate Middleton cresce e sta diventando sempre più bello e sempre più simile al papà. Il piccolo George ha ricevuto gli auguri di buon compleanno da parte di moltissime persone e tra questi c’erano anche quelli dei di zio Harry e zia Meghan e si è scatenata un’assurda polemica anche su questo.

Il duca e la duchessa di Sussex hanno lasciato un messaggio di auguri sull’account Instagram di William e Kate e hanno scritto: “Buon compleanno! Ti auguriamo un giorno davvero speciale e tanto amore”, e hanno aggiunto due emoticon: una a forma di torta con le candeline e un palloncino rosso.

Sotto questo messaggino affettuoso e carino si è scatenata una polemica assurda perché secondo alcune persone è un messaggio con un tono troppo informale e questo non è il modo in cui si può rivolgere al futuro re (George non ha idea di essere l'erede al trono!). L’offesa sarebbe che nel messaggio non c’è il titolo nobiliare del bambino, quindi secondo questi royal ultras i Sussex avrebbero dovuto scrivere “Principe George”.

Intanto partiamo dal presupposto che Harry e Meghan sono gli zii di primo grado di George e il rapporto con lui è sicuramente come quello di un qualsiasi altro zio con il nipote, poi Harry è lo zio più piccolo e George il primo nipotino, il loro sarà di sicuro un rapporto bellissimo. Un’altra cosa essenziale è che sui social network il linguaggio è meno forbito e non ci si può attaccare a queste cose, le emoticon sono alla base della comunicazione su Instagram. Le regole di corte si applicano a Buckingham Palace, certamente non su Instagram!

Voi che ne pensate?

  • shares
  • Mail