Gioco di carte per bambini: quale scegliere?

Gioco di carte per bambini: ecco una serie di opzioni tra cui scegliere per intrattenere grandi e piccini.

Gioco di carte per bambini

Gioco di carte per bambini, quale scegliere per divertirsi tutti insieme in famiglia? Sicuramente sono tantissimi i giochi di carte che possono piacere a grandi e piccini. In estate sono sicuramente l'intrattenimento migliore per viaggi in treno o in auto o per trascorrere le lunghe giornate al mare. Mentre nella stagione fredda, quando fuori piove o non si può uscire, sono il gioco migliore per stare in casa.

Insomma, giocare a carte è sempre divertente. E unisce generazioni di appassionati. Ci sono giochi che possono fare anche i bambini piccoli e altri che possono fare quando hanno imparato a contare e a fare magari le somme.

Ecco una serie di giochi secondo noi perfetti per ogni età:


  • Uno Flip, qui le regole

  • Gioco di carte uno: ecco una regola che forse non conoscevate.

  • Carte da gioco con gli animali

  • Asino è un gioco semplice: nascondete una carta, distribuite le altre. Scartate a turno due carte dello stesso valore, pescandone a turno una dal mazzo del giocatore a sinistra. Perde chi resta in mano con una sola carta, l'asino.

  • Scopa, uno dei primi giochi che i nonni insegnano ai nipoti.

  • Rubamazzetto, è come scopa ma si gioca con il mazzetto dei "presi" scoperto: così chi ha la carta uguale a quella in cima può "fregarsi" il mazzetto degli avversari.


E voi, a cosa giocate con le carte? Certo, ci sono i vari briscola, poker, scala 40 e via dicendo, ma questi sono giochi che forse è meglio riservare ai bambini più grandicelli. Mentre quelli sopra citati sono davvero perfetti per tutta la famiglia, nessuno escluso.

Foto Pixabay

  • shares
  • Mail