Kirsten Dunst: “E’ più faticoso fare la mamma che lavorare”

Non ha dubbi Kirsten Dunst, che è rientrata al lavoro sei mesi dopo il parto: fare la mamma è molto faticoso.

Kirsten Dunst è felice di essere tornata al lavoro. A maggio nel 2018 è nato Ennis Howard. È stata una grande emozione e una gioia incredibile, ma a detta dall’attrice la maternità è anche una delle esperienze più faticose della sua vita.


"Sono sempre stanca"

ha raccontato la Dunst, 37 anni, ai giornalisti del Press Tour della Television Critics Association Estate 2019, dove è apparsa insieme ai colleghi Mel Rodriguez, Beth Ditto e Theodore Pellerin per promuovere la sua ultima fatica professionale.


"E’ molto più facile tornare al lavoro piuttosto che essere una mamma casalinga”

Kirsten non ha mai fatto mistero del suo desiderio di rientrare al lavoro. È stata paparazzata su un set sei mesi dopo il parto. Lei e il fidanzato Jesse Plemons hanno fatto la loro prima apparizione pubblica post-bambino insieme a settembre 2018 mentre partecipavano agli Emmy Awards 2018 a Los Angeles.

Hanno una vita abbastanza ritirata. Non a caso alla nascita del piccolo, non hanno rilasciato alcuna dichiarazione. Il parto è arrivato tre mesi dopo che la Dunst ha confermato la sua gravidanza in occasione dei ritratti autunno-inverno per Rodarte - l'etichetta co-fondata dai suoi migliori amici, le sorelle Laura e Kate Mulleavy.

Dunst e Plemons, 30 anni, hanno iniziato a frequentarsi nel 2016 dopo essersi incontrati sul set della stagione 2 della serie FX Fargo, dove hanno interpretato una coppia sposata. La notizia del loro fidanzamento è stata diffusa nel gennaio 2017, quando l’attrice ha sfoggiato un magnifico anello ai Golden Globe Awards .

  • shares
  • Mail