Come fare il marrone con la tempera

Qualche consiglio per realizzare il colore marrone, una sfumatura abbastanza complessa per i bambini, con le tempere.

Back to school 2017-2018, Giotto tempere

La tempera è molto divertente da usare. I bambini, di solito, iniziano all’asilo e poi proseguono almeno fino alle scuole medie. Non è possibile, però, acquistare tutti i colori. È una questione ovviamente di costi, ma anche di buon senso. Sappiamo che mescolando i colori primari (rosso, blu e giallo) si possono ottenere tutte le sfumature desiderate.


Come si fa il marrone?

Come prima cosa puoi mixare il rosso, con un pochino di giallo e poi ottenere l’arancione. Se aggiungi il blu (piccole quantità alla volta) otterrai una nuance di marrone abbastanza intensa, perfetta per esempio per i tronchi degli alberi.

La stessa cosa la puoi ottenere mixando il giallo e blu. Se unisci al tuo verde un po’ di rosso, vedrai che otterrai un marrone. In questo caso la sfumatura sarà più o meno scura a seconda della punta di verde che hai realizzato. Questa seconda combinazione ti permette di avere i marroni più intensi, quelli con le sfumature più calde.

Infine, l’ultima combinazione prevede di mescolare il rosso e il blu ottenendo il viola, che con una punta di giallo si può ottenere un marrone... sarà abbastanza chiaro e potrei giocare sulle sfumature ocra e bionde.

  • shares
  • Mail