Come funziona Santa Tracker

Scopriamo insieme come funziona Google Santa Tracker e tutti i servizi per bambini come la chiamata a Babbo Natale, i giochi e il villaggio.

Come funziona Santa Tracker

Mancano appena due settimane a Natale e siamo tutti in fermento, tra regali, ricette e lavoretti da completare. Anche Google è in piena attività natalizia e da qualche giorno ha lanciato il Google Santa Tracker, un servizio molto carino che permette di seguire gli spostamenti di Babbo Natale, sapere cosa succede al Polo Nord e che peri bambini è pura magia.

Google Santa Tracker ogni anno si migliora e l’edizione 2019 è davvero carina, pronta a incantare i bambini e anche gli adulti! Google ha spiegato tutte le novità di quest’anno nel suo post di lancio e ha creato anche una guida per mettere ai genitori di sfruttarlo al meglio con i bambini.

Santa Tracker: come funziona

Potete scaricare l’app Google Santa Tracker oppure navigare sul sito tramite desktop. Tra le novità più carine c’è quella di poter chiedere ad Assistant informazioni sul Polo Nord, ad esempio "Cosa succede al Polo Nord?" e l’app risponde dicendo cosa fanno Babbo Natale e i suoi aiutanti, cosa succede nel villaggio ecc.

Un’altra novità che sarà amatissima da tutti è la possibilità di chiamare Babbo Natale e aiutarlo a scegliere le canzoni oppure ascoltare barzellette e farsi fare gli auguri. Si possono fare vari giochi nel villaggio di Babbo e aspettare insieme Natale con il countdown. La notte tra il 24 e il 25 dicembre si possono seguire Babbo Natale e le sue renne, con tutti gli spostamenti mentre porta i regali a tutti i bambini sparsi per il mondo.

Google Santa Tracker è una risorsa davvero preziosa e carina un po’ per tutti, ma soprattutto per chi ha bambini che credono a Babbo Natale e che non vedono l’ora di farsi travolgere dalla magia delle feste.

  • shares
  • Mail