Epifania 2020, data e curiosità sulla festa della Befana

La festa della Befana si avvicina: ecco quando si celebra e alcuni fatti curiosi legati alla ricorrenza

Epifania 2020, data e curiosità sulla festa della Befana Archiviato il Capodanno, si pensa subito alla Befana: l'Epifania 2020 segna la fine delle vacanze per bambini e adulti. Dopo un più o meno lungo periodo di assenza dai banchi di scuola si torna tra i libri: non prima, però, di avere partecipato ad uno dei tanti eventi in programma in praticamente tutte le città italiane in onore della vecchina.

Quest'ultima, nonostante il suo aspetto non troppo rassicurante, è tra i personaggi natalizi più amati dai bambini: durante la notte del 5 gennaio riempie, come da tradizione, la calza della Befana con dolcetti e regali (nella peggiore delle ipotesi, carbone).


Epifania 2020, la data


Sulla data della festa della Befana non si può sbagliare, cade ogni anno lo stesso giorno, ovvero il 6 gennaio.

Il perché di questo specifico giorno è spiegato da un conto, quello di 12 giorni dalla nascita alla prima apparizione in pubblico di Gesù, mostrato per la prima volta ai Re magi, che andarono a visitarlo dopo un lungo viaggio.


Curiosità sull'Epifania


Le curiosità sulla festa delle Befana sono parecchie, scopriamone alcune.


  • La prima riguarda il suo significato. Forse non tutti lo sanno, ma il termine Epifania, derivante dal greco, sta per manifestazione: indica quella della divinità di Gesù a tutto il mondo.

  • L'Epifania non viene festeggiata allo stesso modo in tutti i Paesi Cristini. Se in Italia (ed in molti altri Stati) costituisce un giorno festivo, non lo è nel Regno Unito dove, nonostante sentito dal punto di vista cattolico, è feriale. In Francia, invece, si festeggia la domenica che cade tra il 2 e l’8 gennaio.

  • La Befana - ovvero la vecchina che porta dolci e caramelle ai bambini - è conosciuta solo in Italia. In Spagna, ad esempio, a portare i doni ai bambini sono i Re Magi.

  • In Russia il 6 Gennaio si celebra il Natale. In tale giorno Padre Gelo porta i regali ai bambini aiutato da Babushka, simpatica vecchietta equivalente della nostra Befana.


Photo | iStock

  • shares
  • Mail