Ninna nanna per bambini di Mozart

Ninna nanna per bambini di Mozart: ecco come rilassare i bambini la sera.

Come rilassare i bambini la sera prima di andare a dormire? Creare la perfetta routine del sonno fin da quando sono piccini è assolutamente fondamentale. Perché dormire bene fa bene, a loro e a mamma e papà. La ninna nanna fa parte di questa routine. Sappiamo che la musica classica rilassa i bambini. E allora perché non far ascoltare loro la musica dei più grandi compositori? La ninna nanna per bambini di Mozart potrebbe essere perfetta.

Quando si parla di ninna nanna per bambini di Wolfgang Amadeus Mozart, in realtà, si parla di dodici variazioni scritte dal grande compositore austriaco su Twinkle, Twinkle, Little star (Brilla, brilla, stellina), forse una delle ninna nanne più famose di tutti i tempi. Queste variazioni sono catalogate come le Variazioni su Ah! Vous dirai-je, Maman. Le Dodici variazioni in do maggiore sulla canzone francese "Ah, vous dirai-je Maman" sono una composizione per pianoforte scritta da Wolfgang Amadeus Mozart probabilmente quando aveva 25 anni (si dice intorno al 1778). Si basano sulla popolare canzone francese Ah! Vous dirai-je, Maman, risalente al Settecento e che possiamo ascoltare in molti carillon. Per questo è considerata una canzone ideale per far addormentare i bambini.

Il manoscritto della composizione oggi è conservato ad Augusta, ma non ha un titolo. Sono 13 le sezioni della composizione. La prima è il tema, le altre le variazioni dalla prima alla dodicesima. Molti i video online in cui viene riproposta la celebre opera di Wolfgang Amadeus Mozart per pianoforte. Così come diverse le versioni da carillon, anche dell'originale francese, che possono tornare utili a tante mamme e tanti papà ogni sera, quando viene il momento di mettere a dormire i propri figli.

Ninna nanna per bambini di Mozart

Foto Pixabay

  • shares
  • Mail