Seguici su

Cronaca

Bonus nido 2020, requisiti e come fare domanda

Tutto quello che c’è da sapere sul Bonus nido 2020: chi ha diritto a presentare la domanda e come

Bonus nido 2020, requisiti e come fare domanda

E’ stata emanata la circolare Inps relativa al Bonus bebe 2020. Finalmente si potrà dare il via alla presentazione delle domande per ottenere il contributo relativo all’anno corrente.

Sale l’importo di quest’ultimo rispetto all’anno scorso: potrà arrivare ad un massimo di 3000 euro per nucleo familiare. Ma in misura variabile e in base a determinati requisiti. Ecco tutto quello che c’è da sapere.

Bonus asilo nido 2020, Isee

La somma massima prevista spetterà ai nuclei familiari in possesso di Isee in corso di validità fino a 25000. [related layout=”left” permalink=”https://bebeblog.lndo.site/post/223359/bonus-famiglia-2020-cosa-sapere”][/related]Nel caso in cui quest’ultimo rientri in un range compreso tra 25.001 e 40.000 euro, invece, il bonus spettante non supererà i 2500 euro. 1500 euro sarà, invece, l’importo per gli Isee di 40mila o più euro. Gli stessi requisiti varranno per i minori di 3 anni affetti da gravi patologie.

Il bonus verrà erogato “secondo l’ordine cronologico di presentazione telematica della domanda“. L’importo del bonus, tuttavia, potrebbe cambiare in funzione della variazione dell’Isee, che comporterà il ricalcolo. In ogni caso, alcune domande verranno accettate con riserva sulla base di un eventuale avanzo delle risorse.

La Circolare Inps numero 27 del 14 febbraio 2020 ricorda che la domanda può essere presentata per ottenere il pagamento di rette relative alla frequenza di asili nido pubblici e privati autorizzati o l’utilizzo di forme di supporto presso la propria abitazione a favore di bambini, al di sotto dei tre anni, affetti da gravi patologie croniche.

Bonus asilo nido 2020, i requisiti

Veniamo ai requisiti indispensabili per poter presentare domanda:

  • cittadinanza italiana, di Stato Ue o soggiorno di lungo periodo per extra-comunitari;
  • residenza in Italia
  • convivenza con il minore per il supporto presso l’abitazione
  • se il bonus è richiesto da un genitore che non fa parte del nucleo familiare, il contributo non supera 1.500 euro.

In caso di accettazione, il bonus – che non può superare la somma effettivamente versata per la retta – verrà erogato mensilmente. In base all’Isee, i contributi potranno ammontare a 272,72 euro (per Isee fino a 25.000 euro), 227,27 euro per la fascia tra 25 e 40 mila euro e 136,37 euro per Isee superiori o per chi non ce l’ha.

[related layout=”big” permalink=”https://bebeblog.lndo.site/post/223500/bonus-2020-per-le-famiglie”][/related]

Bonus nido 2020: quando fare domanda

Il portale Inps è già intasato: sito bloccato o che non funziona per la grande affluenza: basta avere un po’ di pazienza.

In quanto alle modalità dell’invio, la domanda può essere presentata fin da ora – se si è in possesso di PIN – tramite il servizio on line dedicato in maniera autonoma da parte del cittadino; telefonando da telefono fisso al numero verde gratuito 803 164 (06 164164, da cellulare) o recandosi ad un patronato. In quest’ultimo caso non serve avere il pin.

Leggi anche

Papà accompagna la figlia a scuola Papà accompagna la figlia a scuola
Scuola22 ore ago

Affrontare il cambio di scuola: come supportare i bambini

Ecco qualche consiglio per supportare i bambini per il cambio scuola. Il cambio di scuola è un momento di grande...

Padre e figlia che parlano Padre e figlia che parlano
Scuola4 giorni ago

Parlare di droghe e alcol con i figli: una guida per i genitori

Ecco qualche consiglio per parlare di droghe e alcol con i propri figli. L’educazione dei figli è una delle sfide...

Mano che accarezza fiori di lavanda Mano che accarezza fiori di lavanda
Salute e benessere5 giorni ago

Proprietà della lavanda e sul suo uso nei cosmetici

La lavanda, conosciuta scientificamente come Lavandula, è una pianta che non solo cattura l’attenzione per la sua bellezza e il...

bambino legge un libro bambino legge un libro
Scuola6 giorni ago

La lettura come fondamento dell’apprendimento: strategie e consigli

La lettura è fondamentale per l’apprendimento e lo sviluppo personale. Ecco qualche consiglio per migliorare la capacità di lettura. La...

scuola bambini computer lezione scuola bambini computer lezione
Scuola1 settimana ago

L’impatto dell’uso della tecnologia in età scolare

In questo articolo, esploreremo l’impatto dell’uso della tecnologia in età scolare. Negli ultimi anni, l’uso della tecnologia si è diffuso...

bambini al doposcuola che svolgono attività creative bambini al doposcuola che svolgono attività creative
Scuola2 settimane ago

La scelta del doposcuola: cosa considerare

La scelta del doposcuola è un processo che richiede tempo e attenzione. Ecco cosa bisognerebbe considerare. La scelta del doposcuola...

Mamma e figlio che fanno i compiti a casa Mamma e figlio che fanno i compiti a casa
Scuola2 settimane ago

Gestire lo stress dei compiti: consigli per genitori e bambini

Ecco alcuni consigli utili per affrontare lo stress dei compiti sia per i bambini che per i genitori. I compiti...

mamma e figlia scelgono il materiale scolastico mamma e figlia scelgono il materiale scolastico
Scuola2 settimane ago

Scegliere il materiale scolastico: tra utilità e divertimento

La scelta del materiale scolastico è un aspetto importante per gli studenti di tutte le età. Ecco qualche consiglio. La...

ragazza che sorride e va alla scuola media ragazza che sorride e va alla scuola media
Scuola3 settimane ago

Preparare il tuo bambino per la scuola media: una transizione importante

La transizione alla scuola media è un momento importante nella vita di un bambino. Ecco qualche consiglio utile. La transizione...

famiglia viaggio famiglia viaggio
Scuola3 settimane ago

Vacanze scolastiche: idee per attività educative e divertenti

Ecco alcune idee per attività educative e divertenti da fare durante le vacanze scolastiche. Le vacanze scolastiche sono un momento...

papà e figlio che parlano papà e figlio che parlano
Scuola4 settimane ago

Come parlare con i figli delle loro giornate a scuola

Ecco qualche consiglio per parlare con i propri figli delle loro giornate a scuola. Come genitori, è importante mantenere una...

Ragazza che studia al computer Ragazza che studia al computer
Scuola4 settimane ago

Organizzare un efficace spazio per i compiti a casa

Quando si tratta di fare i compiti a casa, avere uno spazio organizzato e ben attrezzato può fare la differenza....