Coronavirus, minuscole mascherine con visiera per i neonati all'ospedale di Bangkok

A Bangkok arrivano delle minuscole mascherine con visiera per i neonati per combattere i contagi da Coronavirus.

In questo periodo storico tutto il mondo sta fronteggiando l’infezione da Coronavirus, ogni paese mette in campo le proprie risorse e, nella maggior parte dei casi, è pronto ad aiutare chi è in difficoltà. A Bangkok, in Thailandia, i medici hanno creato delle speciali visiere per neonati, per proteggerli dai contagi e da ogni rischio. Queste mascherine sono una versione in miniatura di quelle usate dai medici, sono delle piccole visiere in plastica che coprono il volto del bambino dalla fronte fino al collo.

Le foto delle mascherine per neonati anti Covid-19 hanno fatto il giro del mondo, al momento le abbiamo viste utilizzate al Praram 9 Hospital International e al Paolo Hospital Samutprakarn, due ospedali che si trovano entrambi a Bangkok.

Le mascherine sono un ottimo presidio medico per proteggere i più piccoli, i neonati che sono venuti al mondo in un periodo davvero complicato e in cui le precauzioni non sono mai troppe. Il Covid-19 non è particolarmente aggressivo con i bambini e i ragazzi, ma non si deve mai abbassare la guardia, anche perché ci sono stati casi, e purtroppo anche decessi, su pazienti molto giovani.

Le mascherine con visiera sono pensate per i luoghi con tante persone e per gli spostamenti, non si possono tenere tutto il giorno sul viso, ma sono comunque molto utili anche in ospedale, dove i contatti sono sempre tanti.

Secondo i dati ufficiali in Thailandia si contano 2.369 casi e 30 morti, la situazione non è ancora grave ma purtroppo il Covid-19 ha un tasso di contagio molto veloce quindi servono misure restrittive e prevenzione per cercare di contenere l’infezione.

via | nypost

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail