Paw Patrol: i cuccioli più amati dai bambini in un video contro il Coronavirus

I cuccioli Paw Patrol scendono in campo contro il Coronavirus con un video simpatico, allegro ed educativo.

La pandemia da Coronavirus non è finita e non dobbiamo abbassare la guardia, dobbiamo continuare a stare attenti e a seguire le norme di pulizia e di distanziamento sociale. Molte persone hanno confuso la Fase 2 con un liberi tutti e in tutta Italia sono troppe le persone in giro senza mascherina e da sole, siamo un periodo delicato e gli assembramenti sono molto pericolosi. Per sensibilizzare tutti ad essere cauti contro il Covid-19 arrivano anche i Paw Patrol, una banda di cuccioli – amatissima dai bambini – che ci ricordano come e perché è essenziale lavarsi le mani e stare a distanza dagli altri.

Paw Patrol è una serie per bambini molto carina che da sempre trasmette valori importanti come l’amicizia e la condivisione e che, in questo periodo di emergenza, vuole aiutare i più piccoli a comprendere quello che sta accadendo. Il giovane Ryder, insieme ai suoi amici a quattro zampe - Marshall, Chase, Rubble, Skye, Rocky e Zuma - sono i protagonisti dio un video divertente e allegro, con tanto di canzoncina orecchiabile da cantare tutti insieme.

I Paw Patrol spiegano dei concetti semplici e fondamentali per proteggersi dal Coronavirus, che sappiamo e conosciamo, ma che fa bene a tutti ricordare. Vediamoli insieme:

  • Lavarsi bene le mani
  • Starnutire nel gomito
  • Stare il più possibile a casa e uscire solo per necessità o per una passeggiata
  • Salutare gli amici e i parenti solo da lontano
  • Evitare i luoghi affollati e gli assembramenti

La fase 2 non è di libertà totale, è una timida apertura per riprendersi un po’ la vita ma con cautela. Dobbiamo fare attenzione perché se la situazione si aggrava nuovamente, lo faranno anche le misure restrittive.

paw patrol lavare mani

via | Ansa

  • shares
  • Mail