La ricetta dello strudel salato per bambini

Una delle ricette più facili, veloci e amate dai bambini: perfetto per la cena, provate lo strudel salato

La ricetta dello strudel salato per bambini La ricetta dello strudel salato è perfetta per la cena in famiglia. Poco importa quale sia il ripieno: con zucchine, con melanzane o con prosciutto e mozzarella, i piccoli lo mangiano sempre volentieri, per la felicità di mamma e papà, che non deveno perdere ore a cucinare e ai quali stuzzica allo stesso modo l'appetito.

Non ci vuole molto per realizzarlo: indispensabile è partire da una base di pasta sfoglia (rotonda o quadrata che sia), quindi sbizzarrirsi con la farcia.

E' inutile sottolineare, però, come il contributo filante della mozzarella - o di un altro formaggio - non possano che rendere lo strudel salato ancora più gradito agli occhi dei piccoli buongustai.

Sotto trovate la ricetta più tradizionale che possiate realizzare, ma non fermatevi a questo: sperimentate, di volta in volta, azzardando anche con le verdure (spinaci e pomodorini, solitamente, piacciono ai bimbi) per unire l'utile al dilettevole.

Ingredienti dello strudel salato con prosciutto e mozzarella



  • 1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare

  • 250 gr di prosciutto cotto a fette

  • 1 mozzarella

  • 1 uovo + poco latte



Preparazione strudel salato con prosciutto e mozzarella


Per prima cosa tagliate la mozzarella a fette non troppo spesse e mettetela a riposare in un colino per 30 minuti. Nel frattempo stendete la pasta sfoglia su una teglia rivestita di carta da forno e farcitela, su un lato, con il prosciutto cotto (lasciate libero un centimetro di bordo). Unite ora la mozzarella, creando uno strato uniforme, e ripiegate la pasta su sé stessa, a libro. Chiudete bene i bordi sigillandoli con una forchetta e, con un pennello da cucina, spennellate sopra l'uovo mescolato con il latte. Infornate in forno già caldo a 200°C per circa 20 minuti, quindi fate cuocere per altri 5 a 180°C facendo dorare sotto il grill. Lasciate raffreddare per 10 minuti, quindi tagliate a fette e servite.

Photo | Pixabay

  • shares
  • Mail