Bambini e lockdown, lo studio per valutare la salute psichica

Che effetti ha avuto il lockdown sulla salute psichica dei bambini? Vediamo insieme lo studio a cui tutti possiamo partecipare.

Bambini e lockdown

Che effetti ha avuto il lockdown sulla salute psichica dei bambini? Avrà ripercussioni a lungo termine? La pandemia da Covid-19 ha segnato le nostre vite e questo è un dato di fatto, non sappiamo come evolverà nei prossimi mesi, sappiamo solo che dobbiamo fare attenzione e proteggerci. L’isolamento sociale e la esposizione ai dispositivi elettronici hanno cambiato le nostre vite per vari mesi e potrebbero aver stimolato la comparsa di sintomi ansioso-depressivi.

Lo studio è in corso d’opera e possono partecipare tutte le persone che hanno un figlio di età inferiore ai 18 anni. Il progetto è stato ideato da Salvatore Oliva, pediatra e ricercatore del dipartimento Materno infantile e Scienze urologiche dell’Università Sapienza di Roma in collaborazione con Giusy Russo, specializzanda in pediatria e Antonio Di Mauro, pediatra e dottore di ricerca dell’Università di Bari. Lo studio è sostenuto anche dal MedicalFacts.it, il sito fondato dal virologo Roberto Burioni.

Partecipare allo studio permette di avere un’idea sugli effetti che hanno avuto sui bambini e i ragazzini questi mesi complicati. Si partecipa restando anonimi, semplicemente compilando un modulo che potete trovare sul sito Capiamoibambini. I dati raccolti verranno processati e analizzati per capire quali sono i trend più comuni e come prepararci se dovesse capitare di nuovo una cosa del genere.

Questo studio ci aiuta a capire come possiamo migliorare e come gestire al meglio eventuali altre ondate di infezione che, purtroppo, gli esperti danno quasi per certe. Questi mesi sono stati difficili ma abbiamo avuto il tempo di assaporare le piccole cose, vivere gli affetti e la casa e anche riscoprire quanto è speciale la normalità che prima davamo per scontata.

Foto | Pixabay
Via | adnkronos

  • shares
  • Mail