Coronavirus: la Principessa Charlotte non tornerà a scuola

Il principe William e Kate Middleton hanno deciso che Charlotte rimarrà a casa con loro e non rientrerà a scuola l'1 giugno.

Principessa Charlotte scuola

La principessa Charlotte non tornerà a scuola per adesso, i Cambridge continueranno a stare in isolamento ad Anmer Hall. In Inghilterra il Governo ha allentato la fase di lockdown ed è stata presa la decisione di riaprire le scuole, i singoli istituti hanno scelto quali classi riaprire e lo hanno comunicato ai genitori. La Thomas Battersea, istituto d’eccellenza dove studiano i piccoli di casa Cambridge, riaprirà i suoi cancelli il primo giugno, ma solo per i bambini del primo anno e i ragazzini del sesto anno.

Ciò vuol dire che Charlotte, che frequenta la prima classe, potrebbe tornare a scuola, ma George sarebbe ancora costretto a stare a casa, con il fratellino minore Louis e i genitori. Per evitare discussioni in famiglia, il principe William e Kate Middleton hanno deciso che Charlotte rimarrà a casa con loro e non rientrerà a scuola.

La notizia è trapelata tramite il The Sunday Times e pare che i Cambridge abbiano scelto la strada della sicurezza e della tranquillità in famiglia. In effetti avere un figlio che va a scuola a giocare con gli amichetti, e un altro costretto a rimanere a casa, potrebbe creare qualche malcontento. E questo vale ovviamente per tutte le case, reali e non.

Speriamo che la decisione presa da William e Kate possa sottolineare il fatto che è necessario fare attenzione al Covid-19 e porre l’accento anche sulla percezione del rischio del Coronavirus legato ai bambini. Rischio sottovalutato da noi in Italia e ancora di più all’estero, dove tanti bambini piccoli sono anche deceduti a causa del Coronavirus.

Voi che ne pensate? Siete d’accordo con il duca e la duchessa di Cambridge?

Via | Vogue
Foto | Instagram Duke and Duchess of Cambridge

  • shares
  • Mail