Gigi Hadid, le bellissime foto con il pancione

Gigi Hadid pubblica su Instagram le attesissime foto con il pancione scattate dai fotografi Luigi and Iango.

Gigi Hadid foto pancione

Gigi Hadid è incinta del suo primo figlio. La modella americana si gode le ultimissime settimane in gravidanza prima di conoscere la sua bambina. Gigi Hadid e Zayn Malik stanno insieme dal 2015 e tra alti e bassi hanno deciso di fare sul serio e di mettere su famiglia. La gravidanza di Gigi è stata tenuta segreta fino ad aprile, complice anche il lock down che ha tenuto tutti a casa…

Finalmente vediamo Gigi Hadid con il pancione e non potrebbe essere più bella di così, una giovane mamma che non vede l’ora di conoscere la sua prima bimba.

Gigi Hadid è una delle donne più belle del mondo e anche in dolce attesa è davvero meravigliosa. In questi giorni la modella ha condiviso gli scatti in bianconero che le hanno scattato il duo fotografico Luigi and Iango. Fashion fotografi professionisti con cui Gigi aveva già lavorato e con i quali, evidentemente, si era trovata molto bene, tanto da affidarle un lavoro così bello e unico.

Gigi fino ad ora non aveva condiviso le foto del suo pancione e alcuni haters l’hanno accusata di vergognarsi del proprio corpo, quando in realtà si tratta solo di non voler condividere un momento così bello e delicato. La ragazza aveva risposto a tono dicendo:

“Non sto nascondendo la mia gravidanza. Sono orgogliosa del mio pancione. Condividerò scatti privati quando mi sentirò pronta a farlo”.

Gigi Hadid

Le foto sono arrivate sul profilo Instagram di Gigi e sono bellissime, delicate, eleganti e raffinate. Le fotografie sono state scattate il 26 luglio e poi lei le ha condivise quasi un mese dopo. La gravidanza è ormai agli sgoccioli, a breve nascerà una adorabile baby Hadid.

Mantenere la privacy e tenere in privato i momenti più intimi e belli è una scelta ben precisa che Gigi ha fatto sin da subito e che si dovrebbe rispettare. Essere un personaggio pubblico non vuol dire dover condividere per forza tutto. Forse ormai ce lo stiamo dimenticando, ma c'era un tempo in cui le cose accadevano ed erano bellissime, anche se non le postavamo su Instagram o Facebook.

  • shares
  • Mail