LEGO e IKEA insieme per una scatola creativa

Lego e Ikea lanciato insieme la collezione Bygglek, un set di scatole con gli stud per attaccare gli iconici mattoncini.

LEGO e IKEA uniscono le forze per creare una nuova linea senza istruzioni per grandi e bambini. La nuova collezione BYGGLEK sarà disponibile a partire da ottobre ed è una linea di scatole per riordinare e giocare, giocare riordinando. Le scatole sono disponibili in diverse dimensioni, si possono impilare e usare per costruire giochi bellissimi e poi, nelle stesse scatole, si rimette tutto in ordine. Sul coperchio e ai lati, queste scatole presentano gli “stud”, cioè i bottoncini circolari per incastrare i mattoncini LEGO e fare le costruzioni.

Lego e Ikea sono due aziende scandinave che hanno fatto delle istruzioni, sempre chiare e semplicissime, il loro cavallo di battaglia. Non c’è set Lego o mobile Ikea, che non abbia nella confezione un foglio con le istruzioni dettagliate. La collezione BYGGLEK è stata presentata come prodotto “senza istruzioni” proprio per rimarcare il fatto che non ci sono regole, si può usare come si vuole e che è tutto in mano alla nostra fantasia.

Il set di scatole con gli stud dei mattoncini è un’idea semplice quanto geniale. Le scatole diventano un gioco e anche riordinare tutto e mettere a posto i mattoncini diventa parte integrante del divertimento.

Il designer di IKEA, Andreas Fredriksson, ha spiegato:

“Si tratta sia di giocare sia di riordinar, in questo modo non si smette mai di giocare, non si smette mai di pensare al gioco, anche nel momento in cui si ripongono i mattoncini nella scatola. Tu decidi cosa e come fare e quando inizi a giocare in un certo senso attivi le scatole e a quel punto qualcosa succede. Per noi vuole essere un libro di ispirazione. E’ qualcosa di completamente diverso dalle classiche scatole di IKEA, perché è di più. E progettare questo gioco è stato molto divertente”.

Andreas Fredriksson

Buch Logstrup, designer del Gruppo LEGO, ha aggiunto:

“Da adulti pensiamo che per iniziare a giocare sia meglio suddividere i pezzi, per forma o per colore, ma per i bambini non è così: loro preferiscono la ricerca rispetto alla divisione. Si gioca subito, non c’è un modo giusto e uno sbagliato. Vogliamo stimolare e promuovere l’immaginazione dei bambini, ma in famiglia tutti possono giocare perché è molto facile decodificare lo spirito del gioco e si può creare tanto partendo con poco”.

Buch Logstrup

La collezione BYGGLEK sarà disponibile negli store Ikea a partire dal 2 ottobre… e non vediamo l’ora!

via | ikea

  • shares
  • Mail