Seguici su

Scuola

La scuola è sicura se tutti rispettano le regole

La scuola è un luogo sicuro, ma solo se tutti rispettano le regole e stanno attenti

La scuola è sicura se tutti rispettano le regole

Tornare a scuola: sembrava impossibile e invece per molti studenti è diventata quotidianità. Una quotidianità diversa rispetto agli altri anni, fatta di mascherine, distanziamento e gel igienizzante, ma che è pur sempre una gioia. La paura è tanta, l’allarme è sempre alto, ma con un po’ di buona volontà da parte di tutti è possibile andare a scuola in sicurezza.

Andare a scuola e un diritto e un dovere e si deve fare di tutto affinchè gli alunni possano completare l’anno, in presenza e sui banchi di scuola. Negli ultimi mesi tutti si sentono in diritto di esprimere opinioni e consigli, ma i problemi a scuola c’erano anche prima della pandemia. I tagli alle scuole sono stati tantissimi nel corso degli ultimi 15 anni e, come per la sanità, ce ne accorgiamo solo al momento del bisogno.

[related layout=”big” permalink=”https://bebeblog.lndo.site/post/227540/scuola-le-10-regole-dei-medici-di-famiglia-per-ripartire-in-sicurezza”][/related]

Molti ragazzi sono già tornati a scuola e tanti altri lo faranno dopo le elezioni, e finalmente sarà ristabilita un po’ di normalità per tantissime persone.

È faticoso stare con la mascherina tutto il giorno, usare i banchi singoli, non poter più fare la ricreazione con le altre classi, scherzare a distanza, fare i conti con i problemi logistici e dover dire no a cose che qualche mese fa erano normali. Ma serve uno sforzo da parte di tutti: bambini, insegnanti e genitori. Tutti devono contribuire a rendere la scuola un posto sicuro, facendo quel che c’è da fare, senza polemiche e senza lamentele continue.

Il presidente della Società Italiana di Pediatria (Sip), Alberto Villani, intervenendo su Sky Tg24, ha dichiarato: [quote layout=”big” cite=”Alberto Villani]“La soluzione è il rispetto delle regole. Se si evitano gli assembramenti, se si rispetta il distanziamento, l’uso della mascherina e il lavaggio frequente delle mani, anche nell’ipotesi che un compagno di classe risulti positivo, il rischio concreto di contagio è pressoché zero. La scuola è uno dei luoghi più sicuri, perché ci sono delle regole precise e c’è chi le fa rispettare. Il problema è ciò che avviene fuori. E’ molto più facile che il virus entri nella scuola piuttosto che esca da scuola”.
[/quote]

[related layout=”big” permalink=”https://bebeblog.lndo.site/post/227467/ritorno-a-scuola-ansie-e-paure-di-insegnanti-e-alunni”][/related]

Foto di bridgesward da Pixabay
via | ansa

Leggi anche

Papà accompagna la figlia a scuola Papà accompagna la figlia a scuola
Scuola23 ore ago

Affrontare il cambio di scuola: come supportare i bambini

Ecco qualche consiglio per supportare i bambini per il cambio scuola. Il cambio di scuola è un momento di grande...

Padre e figlia che parlano Padre e figlia che parlano
Scuola4 giorni ago

Parlare di droghe e alcol con i figli: una guida per i genitori

Ecco qualche consiglio per parlare di droghe e alcol con i propri figli. L’educazione dei figli è una delle sfide...

Mano che accarezza fiori di lavanda Mano che accarezza fiori di lavanda
Salute e benessere5 giorni ago

Proprietà della lavanda e sul suo uso nei cosmetici

La lavanda, conosciuta scientificamente come Lavandula, è una pianta che non solo cattura l’attenzione per la sua bellezza e il...

bambino legge un libro bambino legge un libro
Scuola6 giorni ago

La lettura come fondamento dell’apprendimento: strategie e consigli

La lettura è fondamentale per l’apprendimento e lo sviluppo personale. Ecco qualche consiglio per migliorare la capacità di lettura. La...

scuola bambini computer lezione scuola bambini computer lezione
Scuola1 settimana ago

L’impatto dell’uso della tecnologia in età scolare

In questo articolo, esploreremo l’impatto dell’uso della tecnologia in età scolare. Negli ultimi anni, l’uso della tecnologia si è diffuso...

bambini al doposcuola che svolgono attività creative bambini al doposcuola che svolgono attività creative
Scuola2 settimane ago

La scelta del doposcuola: cosa considerare

La scelta del doposcuola è un processo che richiede tempo e attenzione. Ecco cosa bisognerebbe considerare. La scelta del doposcuola...

Mamma e figlio che fanno i compiti a casa Mamma e figlio che fanno i compiti a casa
Scuola2 settimane ago

Gestire lo stress dei compiti: consigli per genitori e bambini

Ecco alcuni consigli utili per affrontare lo stress dei compiti sia per i bambini che per i genitori. I compiti...

mamma e figlia scelgono il materiale scolastico mamma e figlia scelgono il materiale scolastico
Scuola2 settimane ago

Scegliere il materiale scolastico: tra utilità e divertimento

La scelta del materiale scolastico è un aspetto importante per gli studenti di tutte le età. Ecco qualche consiglio. La...

ragazza che sorride e va alla scuola media ragazza che sorride e va alla scuola media
Scuola3 settimane ago

Preparare il tuo bambino per la scuola media: una transizione importante

La transizione alla scuola media è un momento importante nella vita di un bambino. Ecco qualche consiglio utile. La transizione...

famiglia viaggio famiglia viaggio
Scuola3 settimane ago

Vacanze scolastiche: idee per attività educative e divertenti

Ecco alcune idee per attività educative e divertenti da fare durante le vacanze scolastiche. Le vacanze scolastiche sono un momento...

papà e figlio che parlano papà e figlio che parlano
Scuola4 settimane ago

Come parlare con i figli delle loro giornate a scuola

Ecco qualche consiglio per parlare con i propri figli delle loro giornate a scuola. Come genitori, è importante mantenere una...

Ragazza che studia al computer Ragazza che studia al computer
Scuola4 settimane ago

Organizzare un efficace spazio per i compiti a casa

Quando si tratta di fare i compiti a casa, avere uno spazio organizzato e ben attrezzato può fare la differenza....