Come prevenire i pidocchi

Come prevenire i pidocchi e cosa fare se ormai sono stati presi dai nostri bambini?

Come prevenire i pidocchi? Quando arriva la stagione autunnale, arrivano anche questi parassiti, che passano da testa a testa con moltissima facilità: le scuole e gli asili sono gli ambienti migliori, perché affollati e perché i bambini sono soliti scambiarsi cappelli, cerchietti, giochi... Infatti i piccoli tra i 3 e i 13 anni sono tra i più colpiti.

Come fare per prevenire i pidocchi? Premettendo che non esiste un modo per evitare che li prendano, possiamo però usare precauzioni e fare attenzione per evitare che, eventualmente, le uova si schiudano!


  • Controllate sempre con cura i capelli dei bambini, soprattutto dietro le orecchie e sulla nuca: se ci sono lendini giallastre, eliminatele subito.

  • Passate un pettine fitto che andrete a bagnare con l'aceto caldo tra i capelli, per eliminare eventuali uova presenti.

  • Quando lavate i capelli ai bambini, l'ultimo risciacquo fatelo con dell'aceto.

  • In commercio esistono shampoo appositi e spray da spruzzare prima di andare a scuola.

  • Tagliare i capelli ai bambini non serve per evitare il contagio, ma aiuta a controllare meglio i capelli!

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail