Ecco perché le cinture di sicurezza in gravidanza vanno indossate

Indossare la cintura di sicurezza in gravidanza è di fondamentale importanza: ecco perché non bisogna mai dimenticare di allacciarla.

Indossare le cinture di sicurezza in gravidanza è fondamentale, per la nostra incolumità e per quella del bambino che portiamo in grembo. Poco importa se possono dare un po' fastidio al pancione in crescita: basterà regolarle al punto giusto e magari utilizzare degli appositi accessori morbidi, per evitare il disturbo della cintura che stringe il nostro corpo.

Le cinture di sicurezza vanno sempre indossate: dobbiamo insegnare ai nostri bambini la sicurezza in automobile e noi dobbiamo dare il buon esempio. Anche quando siamo incinta: ci possono essere delle eccezioni, come le gravidanze a rischio, ma devono essere certificate da un medico che ci dà il permesso di non indossarle.

Il rischio che si corre quando non si indossano le cinture di sicurezza in gravidanza, è quello di traumi che possono mettere a rischio la nostra incolumità e quella del nostro bambino: in caso di incidenti stradali senza cinture di sicurezza, di solito si rischiano parti prematuri.

cinture di sicurezza in gravidanza

Per la sicurezza nostra e del nostro bambino e per evitare disagi, ecco come va indossata la cintura di sicurezza: allacciatela sotto il pancione e non sopra, facendola passare sopra le cosce. La parte trasversale, invece, deve passare tra i seni, da una spalla al lato opposto sulla pancia. Il bambino sarà così protetto dagli urti e anche la mamma lo sarà.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail