Come togliere le macchie di pennarello dal muro, dai tappeti e dal divano

I bambini hanno sporcato con i pennarelli i muri di casa o il tappeto o peggio il divano? Ecco come rimediare.

bambina con pennarelli

I bambini sono soliti combinare piccoli o grandi guai in casa, soprattutto quando in mano hanno un pennarello. A volte lo fanno apposta, altre volte capita per disattenzione, ma spesso la sera ritroviamo tracce di pennarello sui muri, ma anche sul tappeto o sul divano, soprattutto se si dimenticano di chiudere i tappi.

Non disperate, perché i pennarelli sono facilmente rimovibili da ogni superficie, a patto di utilizzare quelli appositamente pensati per i bambini più piccoli. Se i bambini hanno sporcato con i pennarelli il muro, ecco come fare:


    Imbevete un batuffolo di cotone nella candeggina e strizzatelo.

    Passate il batuffolo sulla macchia.

    Al posto della candeggina, potete anche spruzzare la lacca per capelli sulla macchia, passando poi una spugnetta. Quando è asciutto, se ci sono ancora delle tracce, passate un panno inumidito nell'acqua.

Ecco come togliere le macchie di pennarello dal divano:


    Tampona la macchia con un pezzo di carta assorbente.

    Testa prima l'aceto in una zona nascosta e se non dà problemi utilizzalo in una soluzione formata da aceto, detersivo per piatti e acqua.

    Inumidisci un panno e poi strizzalo con cura.

    Tampona la zona macchiata e lascia agire la soluzione per 10 minuti. Poi asciuga senza strofinare troppo.

E dal tappeto? Ecco come fare:


    Tamponate la macchia con carta assorbente.

    Picchiettate la macchia con un panno inumidito con alcol.

    Ripetete l'operazione finché la macchia non è sparita.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail