I rimedi naturali per la dermatite atopica nei bambini e neonati

Rimedi naturali dermatite atopica

La dermatite atopica è una malattia della pelle molto insidiosa che colpisce soprattutto i piccoli sotto i sei anni, bambini e neonati. I sintomi più evidenti sono il rossore e il fastidioso prurito che può colpire le ginocchia, le pieghe degli arti ma anche il viso e in special modo la fronte.

Solitamente questo tipo di dermatite non è causato da allergie alimentari o di altra natura. Quali sono i rimedi naturali per la dermatite atopica nel bambino? Oltre alle classiche cure farmaceutiche che possono essere prescritte solo ed esclusivamente dal pediatra, ci sono alcuni rimedi e pratiche utili soprattutto per quanto riguarda la prevenzione della malattia, per evitare che lo sfogo colpisca la pelle del bimbo. Vediamo insieme quali.

Per prevenire la dermatite atopica bisogna prestare particolare attenzione al momento del bagnetto del bambino. Il bimbo non va lasciato in acqua per troppo tempo, e la temperatura del bagno non deve essere troppo elevata. Il piccolo va poi asciugato tamponando la pelle e mai strofinando. Attenzione al bagnoschiuma che scegliete, deve essere PH neutro, non troppo aggressivo (solitamente quelli troppo profumati lo sono).

Le unghie del bambino e del neonato vanno sempre tenute cortissime, così da evitare che si irriti la pelle grattandosi, inoltre in questo modo si evitano infezioni da batteri e germi. L'abbigliamento è molto importante per prevenire la dermatite atopica, soprattutto per quel che riguarda la biancheria intima e il body. Cerchiamo di prediligere cotone e fibre naturali per i tessuti, no ai materiali sintetici, ad abiti troppo stretti, aderenti o pesanti, che fanno sudare troppo la pelle. Se nonostante tutte le precauzioni la dermatite atopica ha preso di mira il vostro bimbo, consultate subito il pediatra ed evitate pericolosi rimedi fai da te.

Via | Eczema-Dermatite

Foto | Getty

  • shares
  • Mail