Seguici su

Gravidanza

La glicemia bassa in gravidanza: i sintomi, le cause e le cure

Glicemia bassa in gravidanza. sintomi, cause, cure.

ipoglicemia gravidanza

[blogo-video id=”174554″ title=”Perché bisogna mantenere bassa la glicemia” content=”” provider=”youtube” image_url=”https://media.bebeblog.it/4/4ec/hqdefault-jpg.png” thumb_maxres=”0″ url=”https://www.youtube.com/watch?v=GHHeysFN0h0″ embed=”PGRpdiBpZD0nbXAtdmlkZW9fY29udGVudF9fMTc0NTU0JyBjbGFzcz0nbXAtdmlkZW9fY29udGVudCc+PGlmcmFtZSB3aWR0aD0iNTAwIiBoZWlnaHQ9IjI4MSIgc3JjPSJodHRwczovL3d3dy55b3V0dWJlLmNvbS9lbWJlZC9HSEhleXNGTjBoMD9mZWF0dXJlPW9lbWJlZCIgZnJhbWVib3JkZXI9IjAiIGFsbG93ZnVsbHNjcmVlbj48L2lmcmFtZT48c3R5bGU+I21wLXZpZGVvX2NvbnRlbnRfXzE3NDU1NHtwb3NpdGlvbjogcmVsYXRpdmU7cGFkZGluZy1ib3R0b206IDU2LjI1JTtoZWlnaHQ6IDAgIWltcG9ydGFudDtvdmVyZmxvdzogaGlkZGVuO3dpZHRoOiAxMDAlICFpbXBvcnRhbnQ7fSAjbXAtdmlkZW9fY29udGVudF9fMTc0NTU0IC5icmlkLCAjbXAtdmlkZW9fY29udGVudF9fMTc0NTU0IGlmcmFtZSB7cG9zaXRpb246IGFic29sdXRlICFpbXBvcnRhbnQ7dG9wOiAwICFpbXBvcnRhbnQ7IGxlZnQ6IDAgIWltcG9ydGFudDt3aWR0aDogMTAwJSAhaW1wb3J0YW50O2hlaWdodDogMTAwJSAhaW1wb3J0YW50O308L3N0eWxlPjwvZGl2Pg==”]

La glicemia bassa o ipoglicemia in gravidanza è una condizione causata da un basso livello di zuccheri nell’organismo e un livello eccessivo di insulina. I sintomi dell’ipoglicemia includono vertigini, tremori, mal di testa, sudorazione intensa, confusione, alterazioni o offuscamento della vista e sensazione di svenimento.

Ci sono diverse cause fisiologiche alla base di una glicemia con valori bassi, soprattutto in dolce attesa. Nonostante ciò, non bisogna preoccuparsi troppo, anche se provoca malessere e sintomi sgradevoli, è molto più pericolosa per la salute di mamma e bambino una glicemia alta o iperglicemia, un vero e proprio spauracchio in gravidanza per il rischio gestosi. Vediamo insieme alcuni rimedi e cure contro i fastidiosi sintomi della glicemia bassa in attesa.

Il primo consiglio degli specialisti per equilibrare gli zuccheri, in special modo nel primo e più delicato trimestre di gravidanza, è mangiare poco ma spesso, concedendoci parecchi spuntini a base di frutta durante la giornata. Non fate mai passare troppo tempo tra un pasto e l’altro o il malessere aumenterà di molto. E se dovete stare parecchie ore fuori casa per lavoro o per visite mediche (spesso capita di sentirsi male proprio nelle sale di attesa) è meglio sempre avere nella borsa uno snack sano (una mela o una banana) e una bottiglia d’acqua, in caso di avvertire i classici sintomi di malessere della glicemia bassa.

Se invece sintomi non migliorano e non fanno altro che peggiorare con i giorni, si può chiedere al ginecologo di fiducia una cura specifica o una dieta mirata per ristabilire gli zuccheri in gravidanza, o rivolgersi ad un nutrizionista. Non eccedete però con gli snack industriali, danno sollievo immediato ma non sono assolutamente salutari per il bebè a lungo termine e fanno solo aumentare pericolosamente di peso.

Via | Families
Foto | Getty

Leggi anche

Asilo nido Asilo nido
Cronaca4 giorni ago

Bonus asilo nido 2023: cos’è e chi può richiederlo

Il bonus asilo nido 2023 è un sussidio per le famiglie per sostenere le spese del nido: vediamo quali sono...

Latte biberon allattamento Latte biberon allattamento
Alimentazione per bambini5 giorni ago

Latte di asina, sostituto perfetto al latte vaccino: tutti i benefici per il bambino

Il latte di asina è il latte più simile a quello materno, ed è perfetto da usare per l’alimentazione del...

test gravidanza positivo test gravidanza positivo
Gravidanza6 giorni ago

Si può rimanere incinta con il ciclo? Ecco cosa c’è da sapere

In moltissime si chiedono se si può rimanere incinta con il ciclo mestruale, cerchiamo quindi di fare chiarezza sull’argomento. E’...

Gravidanza maschio o femmina Gravidanza maschio o femmina
Gravidanza7 giorni ago

Calendario cinese della gravidanza: come scoprire se il bebè sarà maschio o femmina

Il calendario cinese della gravidanza permette di scoprire se il nascituro sarà maschio o femmina: scopriamo come funziona! Il calendario...

Bambina che dorme papà Bambina che dorme papà
Intrattenimento1 settimana ago

Ninna nanna mamma, testo: la canzone perfetta per far addormentare i bambini

Ninna nanna mamma: ecco il testo della famosa filastrocca e canzone amata molto da tutti i bambini e dai genitori....

seggiolino bambino auto seggiolino bambino auto
Bimbi in automobile1 settimana ago

Lunghi viaggi in auto: 3 idee per intrattenere i piccoli

Durante i lunghi viaggi in auto i bambini tendono ad annoiarsi molto facilmente, questo perché devono stare seduti e non...

colesterolo colesterolo
Salute1 settimana ago

Vino: perché aiuta contro il colesterolo?

Il controllo dei valori del colesterolo è fondamentale se si ha intenzione, comprensibilmente, di mantenere in salute il sistema cardiovascolare...

campo di concentramento campo di concentramento
Educazione1 settimana ago

Giornata della Memoria: come spiegare la Shoah ai bambini

Il 27 gennaio ricorre la Giornata della Memoria: ecco come spiegare quel periodo buio della nostra storia ai più piccoli....

outfit pioggia stivali outfit pioggia stivali
Intrattenimento1 settimana ago

Weekend di pioggia: come intrattenere i bambini?

L’inverno non è la stagione preferita di chi ha figli per diversi motivi, a partire dai malanni che i bambini...

Paris Hilton Paris Hilton
Celebrità2 settimane ago

Paris Hilton è diventata mamma, il figlio è nato da maternità surrogata

Paris Hilton è diventata mamma: l’ereditiera ha annunciato oggi la nascita di suo figlio, probabilmente nato da madre surrogata. Paris...

Mamma che allatta al seno Mamma che allatta al seno
Allattamento2 settimane ago

Allattamento e ciclo: cosa c’è da sapere a riguardo

Cosa c’è da sapere sull’allattamento e ciclo dopo il parto? Ecco tutte le informazioni più utili sul cosiddetto capoparto. Quando...

Neonato appena nato Neonato appena nato
Mamma2 settimane ago

Rooming-in, è sicuro? Cos’è e come funziona questa pratica per le neo mamme

Rooming-in, una pratica che permette a mamma e neonato di stare insieme 24 ore al giorno in ospedale: cerchiamo di...