Sono incinta o no?

Sono incinta oppure no? Come cercare di capire se siamo in dolce attesa sin dai primi sintomi di una possibile gravidanza o se si tratta semplicemente dei segnali della sindrome premestruale?

Sono incinta? Oppure non sono incinta? Se siete alla ricerca di un bambino, è sicuramente la domanda che vi fate dopo ogni rapporto con il vostro partner. Se non siete alla ricerca di un bambino, è comunque la domanda che possiamo porci in caso di rapporti non protetti (cosa che andrebbe sempre evitata e non solo per scongiurare una gravidanza, ma soprattutto per evitare di contrarre malattie veneree).

Per capire se si è in dolce attesa o meno abbiamo diverse strade. Innanzitutto possiamo tenere d’occhio il nostro corpo: sin dalle prime settimane di gravidanza ci sono dei sintomi da non sottovalutare. Tensione e gonfiore a livello del seno, gonfiore e dolori addominali, fastidio nel sentire determinati odori, stanchezza e malessere generale, sonno e necessità di riposare più del solito.

I sintomi dei primi mesi di gravidanza comprendono anche dolori alla zona lombare, ritenzione idrica, talvolta nausea, aumento di peso, mal di testa frequenti, dolori alle articolazioni, stitichezza o al contrario diarrea, perdite color latte. Anche il nostro umore può cambiare: diventiamo più aggressive, irritabili, piangiamo con facilità, non riusciamo a concentrarci e cambiamo spesso umore.

Come potete notare si tratta di sintomi comuni con la sindrome premestruale. Quindi come fare per avere la certezza? Le uniche due strade sicure sono il test di gravidanza sulle urine, che possiamo fare comodamente a casa e che ormai ha un’altissima affidabilità, o il test sul sangue, da fare con la prescrizione del nostro medico curante.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.