E' nato il figlio di Shakira e Piqué e lo hanno chiamato Milan


Shakira e Gerard Piqué sono diventati genitori. Questa volta è vero. Il bimbo, piccolo Milan Piqué Mebarak (questo il cognome della pop star), ha visto la luce ieri sera alle 21,36 in una clinica di Barcellona e pesa 2,9 chili. In Spagna, i fan stanno facendo festa e hanno inviato alla cantante colombiana e al giocatore del Barcellona le loro preghiere. È stata proprio la neomamma ad averle chieste su Twitter, scatenando i messaggi dei followers.

Vicino a Shakira, oltre al compagno, anche i genitori e i due fratelli che si sono trasferiti a Barcellona da dicembre per seguire la coppia dopo il parto. La pop star ha reso partecipe il suo pubblico in ogni momento della gravidanza: la storia d’amore è iniziata un po’ in clandestinità, per diventare social al 100%.

Pensate che è stato creato anche un hashtag per Milan, #babyshower, affinchè possano essere condivisi e seguiti i primi respiri del bebè. Fa sorridere la scelta del nome. Ci saranno motivi calcistici? Assolutamente no.

Milan significa caro, gentile e amorevole in lingua slava; in romano significa entusiasta, laborioso; in sanscrito, unificazione.

Si scopre dal comunicato diffuso dalla coppia, in cui è presente l’etimologia del nome Milan. Sta di fatto che il Barcellona si sta preparando a incontrare il Milan il prossimo 20 febbraio per gli ottavi di Champions. Speriamo porti bene!Una cosa è sicura: ora Piqué la smetterà di fare scherzi sulla nascita del bambino.

Foto | Shakira su Facebook

  • shares
  • Mail