Candidata a 4 Oscar la bambina di 9 anni protagonista del film Re della terra selvaggia

bambina-candidata-oscar-2013 E' stato presentato al Sundance Film festival, il film Re della terra selvaggia -Beasts of the Southern Wild- ed ha riscosso un successo inaspettato. Tutti si sono resi conto, però, della buona fattura del film e della bravura della bambina protagonista, Quvenzhané Wallis, che è candidata al'Oscar come migliore attrice protagonista. Nella storia dell'Academy è la più giovane nominata di sempre -ha solo nove anni anche se durante le riprese ne aveva sei-.

Intenso, originale è il viaggio per immagini del regista esordiente Benh Zeitlin girato in Lousiana. La protagonista è Hushpuppy una bambina un po' selvaggia ma coraggiosa, fiera oltre ad essere bellissima. Ha solo cinque anni, ha una massa di ricci sulla testa, esteriormente è un bambina ma interioremente ha una forza straordinaria che qulasiasi adulto potrebbe invidiarle, capace di mandare giù ogni paura per affrontare il mondo ostile che la circonda.

Vive con il padre Wink, affettuoso ma rigido, nella comunità Bathtub, zona paludosa di un delta del Sud americano. Il padre è malato e la sta preparando ad un'esistenza senza di lui. La piccola rimasta sola si metterà in viaggio alla ricerca della mamma di cui lei ha solo un vago ricordo. A complicare la sua vita è in arrivo una catastrofe per cui i ghiacci iniziano a sciogliersi ed arrivano gli Aurochs, misteriose creature preistoriche ricreate, non in cgi, ma con dei maialini addestrati e "travestiti" con dei copricapi ingigantiti grazie al greenscreen.

La piccola attrice è al suo esordio, e per il regista il suo arrivo sul set è stato un fulmine a ciel sereno. Benh Zeitlin commenta così:

"Wallis è arrivata dopo nove mesi che avevamo aperto il casting e quando l'ho vista è sembrata una scena biblica, con una specie di luce che investiva quel momento. È un'attrice nata, diventerà straordinaria"

Non resta che attendere l'uscita di questa storia poetica ed evocativa, nelle sale italiane a partire dal 7 febbraio, distribuita dalla Satine Film.

Via | IlTempo
Foto | Cineblog

  • shares
  • Mail