Seguici su

Gravidanza

Cos’è l’emoglobina fetale e quali rischi comporta se alta o bassa

Scopriamo insieme cosa si intende per emoglobina fetale e cosa succede se i valori sono più alti o più bassi della norma.

L’emoglobina fetale, che è possibile individuare all’interno dei globuli rossi del fetto, è leggermente diversa da quella che si riscontra negli adulti. Quella fetale, infatti, ha due catene gamma al posto di due catene alfa. Le due catene presenti nell’emoglobina fetale sono costituite da 141 e 146 amminoacidi e mentre quelle alfa sono uguali a quelle presenti nell’emoglobina adulta, quelle Beta differiscono per 39 amminoacidi.

L’emoglobina fetale si lega all’ossigeno in maniera più forte rispetto a quella adulta, in modo da permettere al feto di estrarre con estrema facilità l’ossigeno dal sangue materno. La concentrazione di emoglobina è maggiore del 50 per cento rispetto a quella materna. L’emoglobina fetale tende a scendere sotto a livelli dell’1 per cento entro il primo anno di vita (mentre alla nascita rappresenta il 70-90 per cento della totale), ma è possibile trovarne lieve traccia ancora nell’essere adulto.

Cosa succede quando l’emoglobina fetale è più alta o più bassa rispetto ai valori di riferimento negli adulti? Alti livelli di emoglobina fetale nell’adulto possono ricondurre a malattie genetiche, come ad esempio la persistenza ereditaria di emoglobina fetale, anemia falciforme, beta talassemia, delta-beta talassemia, varianti instabili della catena beta-globinica. Ma variazioni e aumenti dei valori, potrebbero anche indurre a pensare all’insorgenza di stati o patologie acquisti: è normale avere tali valori più alti in gravidanza, ma anche in altri casi come il recupero da ipoplasia del midollo osseo, in caso di leucemia (in particolare in quella giovanile cronica mieloide), di tireotossicosi, epatoma e coriocarcinoma.

Va ricordato, inoltre, che i globuli rossi del feto non contengono soalmente emoglobina fetale, ma anche una piccolissima quota di emoglobina adulta, pari al 2,5-5% del totale. Se il feto è portatore di talassemia maior, allora la produzione scende anche sotto al 2%; un ottimo strumento da utilizzare con prelievo del effettuato tramite cordocentesi.

Foto | Flickr

Via | Mypersonaltrainer

Leggi anche

bambino che sorride bambino che sorride
Scuola1 giorno ago

Il ruolo della musica nell’educazione dei bambini

Qual è il ruolo che la musica svolge nell’educazione dei bambini? Scopriamolo insieme. La musica ha un ruolo fondamentale nell’educazione...

Ragazza che pianifica la sua alimentazione Ragazza che pianifica la sua alimentazione
Scuola3 giorni ago

Alimentazione e apprendimento: consigli per una dieta equilibrata

Una dieta equilibrata è fondamentale per il nostro benessere generale e per la nostra capacità di apprendimento. L’alimentazione svolge un...

bambina con le mani insaponate bambina con le mani insaponate
Scuola4 giorni ago

Igiene e salute a scuola: insegnare le buone abitudini

L’igiene e la salute sono aspetti importanti, soprattutto per i bambini a scuola. L’igiene e la salute sono due aspetti...

donna che sorride donna che sorride
Scuola1 settimana ago

Gestire la routine mattutina: consigli per partire bene

Gestire la routine mattutina in modo efficace può fare la differenza nella qualità della giornata. La routine mattutina è un...

mamma e figlia mamma e figlia
Scuola1 settimana ago

Come affrontare l’ansia da separazione all’asilo

Ecco qualche strategia per affrontare l’ansia da separazione all’asilo. L’ansia da separazione è un problema comune che molti bambini affrontano...

mamma e figlia mamma e figlia
Scuola2 settimane ago

Prepararsi al primo giorno di scuola: una guida per le mamme

Il primo giorno di scuola è un momento emozionante e significativo nella vita di un bambino. Ecco come prepararsi! È...

mamma bambina libro mamma bambina libro
Scuola2 settimane ago

Incoraggiare la lettura a casa: consigli per i genitori

Leggere a casa può aiutare i bambini a sviluppare competenze linguistiche, cognitive e sociali. La lettura è un’attività fondamentale per...

mensa scolastica mensa scolastica
Scuola2 settimane ago

Intolleranze alimentari e mensa scolastica: una guida

Le intolleranze alimentari sono diventate sempre più comuni negli ultimi anni, ecco come affrontarle. Le intolleranze alimentari possono essere particolarmente...

Mamma e figlio che fanno i compiti a casa Mamma e figlio che fanno i compiti a casa
Scuola3 settimane ago

Il ruolo dei genitori nei compiti a casa: trovare un equilibrio

I compiti a casa sono una parte essenziale di ogni studente, ecco come trovare un equilibrio con i genitori. Svolgendo...

Studenti Studenti
Scuola3 settimane ago

Scegliere l’abbigliamento scolastico: comodità e stile

Scegliere l’abbigliamento scolastico giusto è una questione di equilibrio tra comodità e stile. L’abbigliamento scolastico è un aspetto importante della...

bullismo bullismo
Scuola3 settimane ago

Affrontare il bullismo a scuola: consigli per i genitori

In questo articolo, esploreremo alcuni consigli pratici per i genitori che desiderano affrontare il bullismo. Il bullismo è un problema...

bambino fa merenda bambino fa merenda
Scuola4 settimane ago

La merenda perfetta per la scuola: idee sane e gustose

La merenda perfetta per la scuola dovrebbe essere sana, gustosa e nutriente. Ecco qualche idea! La merenda è un momento...