Seguici su

Cronaca

I bambini italiani assumono troppi farmaci e vanno troppo in ospedale

I bambini italiani assumono troppi farmaci, a volte dati con troppa leggerezza, così come è alto il numero di ricoveri in ospedale!

I bambini italiani assumono troppi farmaci, dati con estrema leggerezza e superficialità, e vengono troppo spesso ricoverati in ospedale. L’allarme è stato lanciato dal Ministero della Salute, con il suo Quaderno annuale volto ad analizzare la situazione di bambini e adolescenti del nostro paese. E i dati sono decisamente preoccupanti.

Secondo i dati resi noti, infatti, sarebbe in aumento il numero di bambini e di adolescenti che vengono ricoverati in ospedale, con cifre decisamente più alte rispetto a quanto avviene in altri paesi del mondo. Inoltre, ai piccoli verrebbero somministrate troppe medicine, anche con estrema leggerezza. E secondo il Ministero è ora di un’inversione di rotta.

Secondo i dati resi noti dal Ministero della Salute, il nostro paese ha un tasso di ospedalizzazione pediatrica decisamente superiore rispetto agli altri stati: se in Italia per la fascia di età da zero a 14 anni è del 75 per 1000, in Inghilterra e in Spagna è del 50-60, mentre negli Stati Uniti d’America non supera il 40 per mille. Spesso i bambini vengono ricoverati in ospedale per complicanze dopo il parto, per quello che riguarda i piccoli entro l’anno di vita, mentre successivamente le principale cause sono malattie dell’apparato respiratorio, traumi, avvelenamenti e disturbi dell’apparato digerente.

Renato Balduzzi, ministro della salute, suggerisce un modo per ridurre questo tasso:

E’ irrinunciabile una continuità assistenziale h24 sette giorni su sette. E’ fondamentale che i pediatri operino in gruppo nel contesto di una struttura multispecialistica e multiprofessionale integrata.

Ma non è solo il tasso di ricoveri in ospedale che preoccupa e anche l’elevato uso di medicinali nei bambini, uso che, secondo il Ministero della Salute, è troppo alto e, a volte, scorretto e inappropriato. Secondo gli esperti si potrebbero proporre dei progetti per educare all’utilizzo di medicinali pediatrici, con la realizzazione, ad esempio, di un prontuario nazionale ad uso pediatrico, studi epidemiologici, formazione degli operatori sanitari e anche della popolazione italiana.

Foto | Flickr

Via | Tgcom

Leggi anche

Latte biberon allattamento Latte biberon allattamento
Alimentazione per bambini6 ore ago

Latte di asina, sostituto perfetto al latte vaccino: tutti i benefici per il bambino

Il latte di asina è il latte più simile a quello materno, ed è perfetto da usare per l’alimentazione del...

test gravidanza positivo test gravidanza positivo
Gravidanza1 giorno ago

Si può rimanere incinta con il ciclo? Ecco cosa c’è da sapere

In moltissime si chiedono se si può rimanere incinta con il ciclo mestruale, cerchiamo quindi di fare chiarezza sull’argomento. E’...

Gravidanza maschio o femmina Gravidanza maschio o femmina
Gravidanza2 giorni ago

Calendario cinese della gravidanza: come scoprire se il bebè sarà maschio o femmina

Il calendario cinese della gravidanza permette di scoprire se il nascituro sarà maschio o femmina: scopriamo come funziona! Il calendario...

Bambina che dorme papà Bambina che dorme papà
Intrattenimento2 giorni ago

Ninna nanna mamma, testo: la canzone perfetta per far addormentare i bambini

Ninna nanna mamma: ecco il testo della famosa filastrocca e canzone amata molto da tutti i bambini e dai genitori....

seggiolino bambino auto seggiolino bambino auto
Bimbi in automobile5 giorni ago

Lunghi viaggi in auto: 3 idee per intrattenere i piccoli

Durante i lunghi viaggi in auto i bambini tendono ad annoiarsi molto facilmente, questo perché devono stare seduti e non...

colesterolo colesterolo
Salute5 giorni ago

Vino: perché aiuta contro il colesterolo?

Il controllo dei valori del colesterolo è fondamentale se si ha intenzione, comprensibilmente, di mantenere in salute il sistema cardiovascolare...

campo di concentramento campo di concentramento
Educazione6 giorni ago

Giornata della Memoria: come spiegare la Shoah ai bambini

Il 27 gennaio ricorre la Giornata della Memoria: ecco come spiegare quel periodo buio della nostra storia ai più piccoli....

outfit pioggia stivali outfit pioggia stivali
Intrattenimento6 giorni ago

Weekend di pioggia: come intrattenere i bambini?

L’inverno non è la stagione preferita di chi ha figli per diversi motivi, a partire dai malanni che i bambini...

Paris Hilton Paris Hilton
Celebrità1 settimana ago

Paris Hilton è diventata mamma, il figlio è nato da maternità surrogata

Paris Hilton è diventata mamma: l’ereditiera ha annunciato oggi la nascita di suo figlio, probabilmente nato da madre surrogata. Paris...

Mamma che allatta al seno Mamma che allatta al seno
Allattamento1 settimana ago

Allattamento e ciclo: cosa c’è da sapere a riguardo

Cosa c’è da sapere sull’allattamento e ciclo dopo il parto? Ecco tutte le informazioni più utili sul cosiddetto capoparto. Quando...

Neonato appena nato Neonato appena nato
Mamma1 settimana ago

Rooming-in, è sicuro? Cos’è e come funziona questa pratica per le neo mamme

Rooming-in, una pratica che permette a mamma e neonato di stare insieme 24 ore al giorno in ospedale: cerchiamo di...

Galileo Galilei Galileo Galilei
Istruzione1 settimana ago

Galileo Galilei spiegato ai bambini: tutto sulla vita dello scienziato

Come spiegare ai bambini Galileo Galilei: il grande scienziato che ci ha aperto la strada verso un nuovo modo di...