Seguici su

Cronaca

I bambini su Facebook nel 99% dei casi creano profili mentendo

I bambini che si iscrivono a Facebook, nel 99 per cento dei casi inseriscono, al momento dell’iscrizione al social network, dei dati completamente fasulli.

I bambini si iscrivono su Facebook mentendo sui loro dati. E succede nel 99 per cento dei casi: praticamente tutti i piccoli con età compresa tra i 9 e i 10 anni, nell’iscrizione al più celebre social network hanno mentito sui dati anagrafici, secondo quanto riportato da uno studio condotto nelle scuole elementari di Avola, realizzato dall’Associazione Meter di don Fortunato Di Noto.

Lo studio è stato condotto sottoponendo dei questionari a più di 700 bambini, studenti al quarto o quinto anno delle scuole elementari della città di Avola e ci dà indicazioni sul rapporto dei bambini con internet. Un rapporto fatto di bugie secondo quanto emerso dai dati che sono poi stati presentati in occasione del convegno conclusivo della “Settimana dei diritti dei bambini”. Uno dtudio ben più approfondito: andiamo ad analizzarlo.

Il questionario sottoposto ai bambini e presentato da Adriana Passarello, psicologa e responsabile del Centro di ascolto e accoglienza di Meter, e da don Fortunato Di Noto, ci svela quali sono i diritti che secondo i bambini non devono mancare mai: in primo luogo la famiglia, il luogo più sicuro dove vivere e dover far crescere i propri sogni, almeno secondo il 50 per cento dei bambini. Secondo il 15% il diritto fondamentale dei piccoli è quello di non essere sfruttato, mentre per l’8% è rappresentato dal diritto al gioco, all’uguaglianza e alle cure. Per il 4% i diritti fondamentali sono quelli dell’istruzione e dell’essere informati, mentre per il 3% è più importante poter esprimere le proprie idee.

Il dato più preoccupante che emerge da questo studio, però, è uno solo: il fatto che così tanti bambini abbiano mentito per iscriversi a Facebook, in particolare su età e identità. E l’associazione lancia l’allarme:

Hanno la libertà, senza alcun controllo genitoriale, se non marginale, di utilizzare Facebook senza conoscere i pericoli ma anche le opportunità. Lo percepiscono più come un gioco che non come un potente mezzo di comunicazione. Continueremo a impegnarci per formare e prevenire i bambini sui loro diritti e sulla grande opportunità di Internet. Inquieta la superficialità con cui liberamente e senza alcun monitoraggio utilizzano la rete. La famiglia è la grande protagonista per i bambini, un segnale che impone non solo la riflessione, ma la richiesta di nuove e più incisive politiche per famiglia e minori.

E visto che secondo i bambini è proprio la famiglia il luogo più sicuro, è qui che devono essere dati gli strumenti giusti per poter usare correttamente internet e le sue potenzialità!

Foto | Flickr

Via | Excite

Leggi anche

bambina con le mani insaponate bambina con le mani insaponate
Scuola14 ore ago

Igiene e salute a scuola: insegnare le buone abitudini

L’igiene e la salute sono aspetti importanti, soprattutto per i bambini a scuola. L’igiene e la salute sono due aspetti...

donna che sorride donna che sorride
Scuola4 giorni ago

Gestire la routine mattutina: consigli per partire bene

Gestire la routine mattutina in modo efficace può fare la differenza nella qualità della giornata. La routine mattutina è un...

mamma e figlia mamma e figlia
Scuola5 giorni ago

Come affrontare l’ansia da separazione all’asilo

Ecco qualche strategia per affrontare l’ansia da separazione all’asilo. L’ansia da separazione è un problema comune che molti bambini affrontano...

mamma e figlia mamma e figlia
Scuola1 settimana ago

Prepararsi al primo giorno di scuola: una guida per le mamme

Il primo giorno di scuola è un momento emozionante e significativo nella vita di un bambino. Ecco come prepararsi! È...

mamma bambina libro mamma bambina libro
Scuola2 settimane ago

Incoraggiare la lettura a casa: consigli per i genitori

Leggere a casa può aiutare i bambini a sviluppare competenze linguistiche, cognitive e sociali. La lettura è un’attività fondamentale per...

mensa scolastica mensa scolastica
Scuola2 settimane ago

Intolleranze alimentari e mensa scolastica: una guida

Le intolleranze alimentari sono diventate sempre più comuni negli ultimi anni, ecco come affrontarle. Le intolleranze alimentari possono essere particolarmente...

Mamma e figlio che fanno i compiti a casa Mamma e figlio che fanno i compiti a casa
Scuola2 settimane ago

Il ruolo dei genitori nei compiti a casa: trovare un equilibrio

I compiti a casa sono una parte essenziale di ogni studente, ecco come trovare un equilibrio con i genitori. Svolgendo...

Studenti Studenti
Scuola2 settimane ago

Scegliere l’abbigliamento scolastico: comodità e stile

Scegliere l’abbigliamento scolastico giusto è una questione di equilibrio tra comodità e stile. L’abbigliamento scolastico è un aspetto importante della...

bullismo bullismo
Scuola3 settimane ago

Affrontare il bullismo a scuola: consigli per i genitori

In questo articolo, esploreremo alcuni consigli pratici per i genitori che desiderano affrontare il bullismo. Il bullismo è un problema...

bambino fa merenda bambino fa merenda
Scuola3 settimane ago

La merenda perfetta per la scuola: idee sane e gustose

La merenda perfetta per la scuola dovrebbe essere sana, gustosa e nutriente. Ecco qualche idea! La merenda è un momento...

Bambina a scuola Bambina a scuola
Scuola4 settimane ago

Navigare nella scelta della prima scuola: consigli per i genitori

La scelta della prima scuola per il proprio figlio è un processo importante, ecco qualche consiglio. La scelta della prima...

Comunicazione tra genitori e scuola Comunicazione tra genitori e scuola
Scuola4 settimane ago

La comunicazione efficace tra genitori e scuola

In questo articolo, esploreremo l’importanza della comunicazione tra genitori e scuola e forniremo suggerimenti su come migliorarla. La comunicazione efficace...