Divertenti giochi per bambini per le feste in casa


Le feste dei bambini sono molto carine e sono un’occasione ludica importante, per questo motivo non bisogna trascurare l’organizzazione dei giochi. Negli ultimi anni si è persa un po’ la dimensione di gruppo, a favore di un individualismo spesso molto vincolato dalla realtà virtuale. Ecco vediamo come superare insieme quest’ostacolo e far riassaporare ai piccoli la voglia di stare insieme.

Un classico è la caccia al tesoro. Se festeggiate in un giardino o in un parco meglio, ma la caccia al tesoro può essere fatta anche a casa o al massimo, chiedendo il permesso ai vicini, all’interno di un condominio. Dividete i bimbi in squadre e create un percorso a prove: problemi di matematica, indovinelli, cruciverba, esercizi fisici, ecc.

È molto semplice e sempre piacevole il telefono senza fili. Dovete però essere in tanti e a seconda dell’età pensare a frasi o parole un po’ complesse e di facile equivoco. Come si gioca? Ci vogliono due squadre: mettete i bambini in modo allineato e sussurrate al primo di ogni squadra una frase. La frase dovrà essere ripetuta nell’orecchio al bimbo di fianco e così via fino alla fine della fila.

Infine, un gioco ancor più tranquillo: il vassoio. In che cosa consiste? Prendete un vassoio e appoggiateci sopra tra i 10 e i 20 oggetti. Mostrate ai piccoli il contenuto per qualche minuto, poi nascondete il vassoio. Hanno 10 minuti per scrivere che cosa hanno visto. Un’altra variante è togliere un oggetto e chiedere ai bimbi che cosa manca. Più oggetti ci sono, più sarà complicato ma anche divertente.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail