Le 5 ricette con la frutta per bambini per mangiarla senza capricci


Far mangiare la frutta ai bambini non è sempre una cosa facile, soprattutto perché spesso sono proprio i genitori a non mangiare volentieri certi prodotti. Dobbiamo essere più consapevoli del fatto che i bimbi osservano ogni comportamento e crescono imparando anche per imitazione: ecco quindi che dare il buon esempio a tavola non fa bene solo alla nostra salute, ma anche a quella dei nostri cuccioli.

Fatta la morale, passiamo alle cose pratiche. Abbiamo 5 ricette da suggerirvi per rendere la frutta più apprezzata dai piccoli. Il primo suggerimento è il frullato. È un prodotto che abbiamo già visto in diverse occasioni e si presta bene, perché si può fare con il latte, con la spremuta o per renderlo più goloso con una pallina di gelato (sempre alla frutta). Diventa così un’ottima merenda, molto salutare.

Un’altra ricetta semplice è la macedonia di frutta, anche in quest’occasione possiamo avere almeno due versioni: la prima classica condita con una spremuta d’arancia e la seconda più appetitosa abbinata a una pallina di gelato alla vaniglia o un gusto di frutta. È ottimo anche il ghiacciolo. Come si fa? facilissimo. Frullate la vostra frutta (solo fragola, solo banana o solo quello che desiderate) e poi non dovete far altro che mettere il composto nella formina e mettere in freezer. Sconsiglio l’aggiunta di succhi di frutta.

Un dolce invernale è la mela cotta al forno, che tra l’altro profuma tutta la casa. Come si fa? Facile togliete il torsolo, tenendo però la buccia. Nel buchino inserite un fiocco di burro, un po’ di zucchero, la cannella (facoltativa) e poi le bagnate con un po’ d’acqua e del succo d’arancia. Infornate e sono pronte in 20 massimo.

Infine, le pesche infornate. In questo caso preparate un composto con 8 amaretti tritati, 1 albume montato a neve, 2 cucchiai di zucchero, 1 goccio di latte (per gli adulti un bicchiere di liquore all’amaretto), 1 tuorlo e 20 grammi di burro fuso. Tagliate le pesche a metà, togliete il nocciolo e riempite la zona con questo composto. In forno per 15 minuti a 180 grammi.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail