Il tablet per bambini dislessici da usare anche a scuola

La tecnologia può aiutare molto i bambini che soffrono di dislessia: ne è una dimostrazione questo nuovo tablet, che sarà uno strumento molto utile sia a casa sia a scuola, per apprendere meglio e con più efficacia.

tablet per bambini dislessici

E' arrivato in commercio un nuovo tablet per bambini, pensato appositamente per quei bambini che soffrono di dislessia, un disturbo specifico dell'apprendimento che può causare problemi quando i piccoli cominciano ad andare a scuola. E' un disturbo che colpisce il 3-4% della popolazione e che viene ancora troppo spesso sottovalutato.

Vodafone ha pensato ad un tablet per bambini dislessici, lo Smart Tab II 10 A Scuola, uno strumento per aiutare i piccoli nell'apprendimento scolastico, in particolare quegli alunni che hanno problemi di dislessia, difficoltà a leggere e capire il significato, disortografia, difficoltà a scrivere, disgrafia, discalculia, difficoltà a fare i calcoli.

Questo nuovo tablet per bambini propone una versione modificata della suite EdiTouch, di Marco Iannacone, un padre che sa quanto sia difficile apprendere per un bambino dislessico, visto che suo figlio ne soffre. Lo strumento è stato ottimizzato per venire incontro alle esigenze di educatori, logopedisti e genitori che seguono bambini colpiti da questo disturbo.

Lo Smart Tab II 10 A Scuola presenta alcune app molto utili per l'apprendimento, come ad esempio il lettore di eBook con supporto vocale per la lingua italiana e la lingue inglese, la calcolatrice che parla, il diario per i compiti, il visualizzatore di documentari/filmati e molto altro ancora. Un sintetizzatore vocale permette al bambino di superare i limiti che la dislessia, purtroppo, pone sul suo cammino per l'apprendimento.

Via | Gizmodo

  • shares
  • Mail