Il Peridon per i bambini: le indicazioni e il prezzo

Il Peridon è un farmaco molto utilizzato per calmare la nausea e il vomito sia negli adulti sia nei bambini. Ovviamente, le indicazioni per i piccoli di casa sono un po’ diverse e le vediamo insieme.




La prima cosa da ricordarsi è che il Peridon deve essere somministrato al bambino, in caso di vomito e nausea, su indicazione medica. Questa regola deve essere applicata a qualsiasi prodotto farmaceutico, perché solo il dottore ha consapevolezza di cosa sia meglio per la salute del piccolo. Vietato quindi il fai da te. È poi molto importante stare attenti alle dose, perché per esempio un sovradosaggio può causare sintomi extrapiramidali.

Con i neonati bisogna fare particolarmente attenzione, perché nei primi mesi di vita le funzioni metaboliche e la barriera emato-encefalica non sono pienamente sviluppati e di conseguenza il rischio d effetti indesiderati neurologici può essere elevato, mentre diventa raro con il crescere.

Quali sono le dosi? Allora per neonati e bambini la dose (compresse) è di 0,25-0,5 mg/kg da 3 a 4 volte al giorno con una dose massima giornaliera di 2,4 mg/kg (ma senza superare 80 mg al giorno), mentre se si scelgono le supposte, in questo caso l’indicazione è: 1 supposta da 30 mg due volte al giorno per un peso superiore ai 15 chili. Infine, non è raccomandata l’assunzione di Peridon durante la gravidanza, ma anche durante l’allattamento al seno.

Il prezzo è di circa 5 euro.
Via | Torrino Medica
Foto | Pharmamedix

  • shares
  • Mail