L'alimentazione corretta nel bambino di due anni

I bambini a due anni inziano ad apprezzare i nuovi gusti e ad avere delle preferenze. Ecco gli alimenti da introdurre nella dieta del piccolo per un'alimentazione corretta.

alimentazione-bambino-2-anni

All'età di due anni il bambino deve seguire un' alimentazione variata e ricca di principi nutritivi: carboidrati, proteine, lipidi, vitamine e sali minerali, in particolare il calcio e il ferro. E' finito il tempo del piatto unico, da ora in poi devono alimentarsi nel corso della giornata scandita in quattro o cinque momenti -prima colazione, pranzo, cena e due spuntini-.

Ecco quali alimenti preparare settimanalmente, secondo i consigli della pediatra del mio duenne, per alimentare i bimbi in maniera corretta.


  • Cereali: pasta o riso, a pranzo e cena, pane a colazione, pranzo e cena

  • Frutta e verdura: almeno 2 volte al giorno

  • Carne e derivati: 4 volte alla settimana

  • Pesce e legumi: almeno 4 volte alla settimana

  • Formaggi e uova: 1 volta alla settimana

Regolatevi con questi consigli senza preoccuparvi eccessivamente se il bimbo non mangia in quantità, e tutto. Imporre al bambino di mangiare è controproducente, in quanto il bimbo inzia ad auto-regolamentarsi in base alla fame. Con il tempo mangerà anche il cibo che non ha apprezzato al primo assaggio: basta presentarglielo in maniera giocosa. Un'idea è condividere lo stesso menù di mamma e papà, preparando cibi che possano essere più graditi al piccolo, e successivamente facendogli provare degli alimenti nuovi più articolati, ma sempre gradualmente, e senza obbligarlo in nulla.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail