L’ultimo trimestre della gravidanza è quello più difficile, soprattutto fisicamente. Il peso aumenta notevolmente e molte donne devono fare i conti anche con problemi circolatori, che causano caviglie, piedi e mani gonfie. Come mai? La causa sembra essere di carattere ormonale, sono loro i responsabili dei ristagni di liquidi. Aggiungiamo poi il peso e il volume del pancione, che ostacola la normale circolazione.

Come si possono aiutare le nostre caviglie? Potreste indossare delle calze a compressione graduata. Ovviamente prima di fare questo tipo di shopping parlatene con il medico e verificate la sua opinione. Aiutatevi poi bevendo molto acqua e tisane drenanti, per facilitare la diuresi. Non state a lungo nella stessa posizione, soprattutto sedute, perché la pancia potrebbe comprimere la circolazione nelle cosce.

Fate delle passeggiate. Un po’ di attività fisica, dolce e moderata, è consigliata fino all’ultimo giorno. Fate poi dei bei impacchi di acqua calda e fredda, per riattivare il microcircolo. Per quanto riguarda l’alimentazione, fate attenzione ai cibi salati (dagli insaccati ai piatti pronti). Vanno preferibilmente evitate. Seguite questi consigli anche dopo il parto, perché la circolazione impiegherà un po’ a riprendere il regolare funzionamento.

Foto | Flickr

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Gravidanza Leggi tutto
I video di Pinkblog Guarda di più

Decorare biscotti di pasta frolla per bambini HD