Quando fare la prima ecografia in gravidanza e cosa si vede?

Ecografia in gravidanza: quando fare la prima? E cosa possiamo scoprire e vedere così presto?

Le prime settimane di gravidanza sono per tutte le future mamme molto delicate, si è ansiose per il futuro, si inizia a farsi mille domande sulla salute del piccolo, iniziano alcuni timori -molto comuni e normalissimi in dolce attesa- e poi tutta la tempesta ormonale che inizialmente sconvolge l'organismo femminile ( poi pian piano i sintomi per fortuna si alleviano). Il momento della prima ecografia è quindi molto atteso dalla futura mamma, ma anche frequentemente motivo di preoccupazione.

Nell'andare all'ospedale sono tante le domande che ci affollano la mente. Starà bene il piccolino? Cosa si vedrà? Scopriremo il sesso? Andrà tutto bene? Sarà sano? E così via fino all'infinito. Cerchiamo allora di rispondere a qualcuna di queste domande per stare tranquille e serene il più possibile. Prima di tutto: quando si deve fare la prima ecografia in gravidanza?

La prima ecografia si esegue solitamente verso la settima-ottava settimana, prima sarebbe del tutto inutile, perchè neanche gli strumenti più avanzati riuscirebbero a vedere il piccolo; in quel momento un minuscolo puntino, e magari neanche a captare il battito del cuore; e questo metterebbe quindi chiaramente solo in ansia la futura mamma.

La prima ecografia è importantissima, si scopre se tutto va bene, se il piccolo è in salute e non ci sono malformazioni o cisti, se la gravidanza è in utero e tutto sta funzionando al meglio. Quindi per il carico emotivo e per l'importanza di questo momento per la futura mamma, l'ecografia va fatta solo ed esclusivamente da mani esperte, dal ginecologo ancora meglio quello di fiducia e che già ci conosce.

Solitamente viene fatta un'ecografia interna o transvaginale, per identificare meglio la camera gestazionale, vengono monitorate poi le misure nel possibile, la presenza del battito cardiaco, controllato il sacco gestazionale e se l'embrione è uno o sorpresa, due (o più). La prossima ecografia invece sarà per via esterna e addominale e verso la fine del primo trimestre.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail