I disegni dei bambini

Dinosauro disegnato da un bambinoMia figlia ha compiuto cinque anni e nelle ultime due settimane i suoi disegni sono radicalmente cambiati. I corpi cominciano a prendere forma: ci sono ancora i testoni che dominano la scena, ma le gambe non sono più solo delle linee sottili. Cominciano a comparire i pantaloni e una serie di accessori tipo corone da principessa, orecchini, collane, barba per il papà e cappelli.

Mi sono resa conto che leggere i disegni dei bambini e in particolar modo dei propri figli è davvero un'esperienza emozionante, che ci da la misura della loro crescita, del modo in cui ci vedono e in cui vedono il mondo. Ascoltandoli mentre descrivono le loro opere scopriremo come lavora la loro immaginazione e osservando i soggetti disegnati capiremo meglio le loro passioni.

La mia piccola artista, per dirne una, inserisce nei suoi ritratti di gruppo cavalli e dinosauri, che per il momento, naturalmente, hanno la stessa altezza di noi esseri umani. Non appena vedrò cambiare le proporzioni capirò che è stato fatto un altro passo avanti.

Anche voi lettori di Bebeblog amate osservare i vostri figli all'opera e disegnare con loro? Avete mai appeso i loro quadri al frigorifero, alla porta di casa, sui vetri delle finestre? Li avete mai regalati ai nonni?

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail