L'orario del mare per i neonati per una vacanza salutare

Qual è l'orario per il mare consigliato per i neonati? Ecco tutti i suggerimenti per poter trascorrere con i nuovi arrivati delle perfette e salutari vacanze in riva al mare, senza problemi e in tutta tranquillità.

orario del mare per i neonati

I neonati non possono andare al mare in tutti gli orari: valgono gli stessi suggerimenti che abbiamo dato per poter portare in tutta tranquillità i nostri bambini in spiaggia, evitando scottature e altri problemi. Bisogna, infatti, evitare di andare al mare nelle ore centrali e più calde della giornata, perché i raggi solari sono più intensi e potrebbero fare molti danni alla pelle delicata dei più piccoli.

I neonati sotto i sei mesi, infatti, hanno una pelle molto sensibile e possibili scottature a danno della loro epidermide potrebbe provocare danni anche molto dolorosi. Inoltre, nei bambini sotto i sei mesi è sconsigliato l'uso di creme solari, quindi sarebbe bene coprirli sempre con vestiti di cotone chiaro, non stretti ma larghi, in modo tale che la pelle respiri e sia protetta.

Coprite sempre la testa dei bambini con un cappello o con una bandana, usando anche occhiali da sole se necessario. I neonati non devono mai essere esposti ai raggi diretti del sole. Meglio tenerli all'ombra, ricordandovi che non sono però totalmente protetti, nemmeno sotto l'ombrellone. Quando andate in giro con il passeggino, copritelo sempre con un ombrellino, il tettuccio o con un lenzuolino leggero, così da far passare l'aria evitando i raggi del sole.

Mai al mare tra le 10 del mattino e le 4 del pomeriggio, quando i raggi del sole sono più intensi. E in acqua portateli solo se è abbastanza calda, altrimenti usate piscinette scaldate al sole. Gli orari perfetti sono nel primo mattino e dopo le 17 di sera.
Foto | da Flickr di

  • shares
  • Mail