Mal di schiena in gravidanza: i consigli per alleviare il disturbo

Come si combatte il mal di schiena in gravidanza: ecco qualche consiglio per alleviare i disturbi.

Prurito al seno in gravidanza: cause e rimedi

Il mal di schiena in gravidanza è un disturbo molto comune, soprattutto nel terzo trimestre quando il peso del pancione si riflette inevitabilmente anche sulla schiena. È un problema con cui, chi più o chi meno, tutte le mamme devono fare un po’ i conti. Come si può alleviare il disturbo?

Ci sono una serie di precauzioni da prendere, come per esempio fare attenzione alla postura. Cercate di non sbilanciarvi tutte indietro inarcando troppo la schiena, perché potreste infiammare la zona lombare. La sera fatevi massaggiare la zona dal vostro partner magari con un gel a base di arnica.

È sicuramente d’aiuto il bagno: fate qualche bagno tiepido, magari con amido o sale grosso. E se avete voglia di fare ginnastica, pensate a un corso di ginnastica in acqua o di nuoto. Sono ideali per alleggerire la schiena dal peso del pancione.

La femminilità per una donna è sempre molto importante ma evitate i tacchi, soprattutto l’ultimo trimestre. Sarete belle comunque, state tranquille. Non sollevate pesi e quando dovete prendere in braccio il vostro bambino, se ne avete già uno, per una coccola, fatelo da seduto.

Di notte cercate di dormire su un fianco. Potrebbe aiutarvi l’uso di un cuscino in mezzo alle gambe (esistono quelli per l’allattamento che sono sfruttabili anche in gestazione). Altrimenti provate a tenere un po’ sollevate le caviglie, sempre con l’aiuto di un cuscino. Infine, alcune mamme si fanno aiutare con l’agopuntura: sicuramente non ha effetti collaterali e può regalare molto benefici, non solo alla schiena.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail