Seguici su

Crescita

L’ittero nei neonati, le cause e le cure

L’ittero nel neonato è una condizione molto comune e frequente, ma di cosa si tratta? Quali sono le cause e quali le cure?

L’ittero nel neonato è una condizione molto comune che interessa circa il 60% dei piccoli nati a termine, e ben l’80% dei neonati nati pre-termine. L’ittero neonatale si manifesta con una colorazione dell’epidermide del bambino tendente al giallo. La causa di questa tonalità della cute, che può far preoccupare e non poco i neogenitori, è la bilirubina prodotta in eccesso o non smaltita bene dal fegato, un pigmento biliare che si accumula nei vasi sanguigni del lattante.

Quali sono le cause dell’ittero nei neonati? Più che di cause in questo caso si deve parlare di fattori di predisposizione che aumentano le probabilità che si manifesti l’ittero nel neonato. Tra questi fattori ci potrebbe essere il diabete materno, la razza (cinese, giapponese, coreana, indioamericana), la prematurità, alcuni farmaci (quali la vitamina K e la novobiocina), l’altitudine, la policitemia (aumento dei globuli rossi nel sangue), il sesso maschile, la sindrome di Down, le ecchimosi cutanee, il cefaloematoma, l’induzione del parto con ossitocina, l’allattamento materno, il calo ponderale, l’evacuazione ritardata e la familiarità per ittero fisiologico.

Tuttavia se il livello della sostanza che causa l’ittero aumenta e oltrepassa la soglia limite può diventare molto rischioso per la salute del neonato, con il pericolo di danni significativi e seri, come il ritardo mentale, spasticità o difficoltà nel movimento. Per questo il neonato nelle prime settimane di vita, sin dai primissimi giorni di vita al nido, viene monitorato costantemente. Se presenta un’eccessiva presenza di bilirubina, il piccolo viene esposto alla fototerapia.

La fototerapia è una sorta di incubatriche dove il piccolo viene sottoposto ad una luce ad alta densità dello spettro visibile in grado di scomporre la sostanza. Il bimbo resterà sotto questa lampada fino a quando i livelli di bilirubina non scenderanno quasi del tutto. Ci sono anche altre cure per l’ittero nel neonato molto più intensive e per i casi più gravi, come la somministrazione di un barbiturico di nome Fenobarbital e l’exsanguinotrasfusione.

Via | Mamma e Papà

Leggi anche

Latte biberon allattamento Latte biberon allattamento
Alimentazione per bambini6 ore ago

Latte di asina, sostituto perfetto al latte vaccino: tutti i benefici per il bambino

Il latte di asina è il latte più simile a quello materno, ed è perfetto da usare per l’alimentazione del...

test gravidanza positivo test gravidanza positivo
Gravidanza1 giorno ago

Si può rimanere incinta con il ciclo? Ecco cosa c’è da sapere

In moltissime si chiedono se si può rimanere incinta con il ciclo mestruale, cerchiamo quindi di fare chiarezza sull’argomento. E’...

Gravidanza maschio o femmina Gravidanza maschio o femmina
Gravidanza2 giorni ago

Calendario cinese della gravidanza: come scoprire se il bebè sarà maschio o femmina

Il calendario cinese della gravidanza permette di scoprire se il nascituro sarà maschio o femmina: scopriamo come funziona! Il calendario...

Bambina che dorme papà Bambina che dorme papà
Intrattenimento2 giorni ago

Ninna nanna mamma, testo: la canzone perfetta per far addormentare i bambini

Ninna nanna mamma: ecco il testo della famosa filastrocca e canzone amata molto da tutti i bambini e dai genitori....

seggiolino bambino auto seggiolino bambino auto
Bimbi in automobile5 giorni ago

Lunghi viaggi in auto: 3 idee per intrattenere i piccoli

Durante i lunghi viaggi in auto i bambini tendono ad annoiarsi molto facilmente, questo perché devono stare seduti e non...

colesterolo colesterolo
Salute5 giorni ago

Vino: perché aiuta contro il colesterolo?

Il controllo dei valori del colesterolo è fondamentale se si ha intenzione, comprensibilmente, di mantenere in salute il sistema cardiovascolare...

campo di concentramento campo di concentramento
Educazione6 giorni ago

Giornata della Memoria: come spiegare la Shoah ai bambini

Il 27 gennaio ricorre la Giornata della Memoria: ecco come spiegare quel periodo buio della nostra storia ai più piccoli....

outfit pioggia stivali outfit pioggia stivali
Intrattenimento6 giorni ago

Weekend di pioggia: come intrattenere i bambini?

L’inverno non è la stagione preferita di chi ha figli per diversi motivi, a partire dai malanni che i bambini...

Paris Hilton Paris Hilton
Celebrità1 settimana ago

Paris Hilton è diventata mamma, il figlio è nato da maternità surrogata

Paris Hilton è diventata mamma: l’ereditiera ha annunciato oggi la nascita di suo figlio, probabilmente nato da madre surrogata. Paris...

Mamma che allatta al seno Mamma che allatta al seno
Allattamento1 settimana ago

Allattamento e ciclo: cosa c’è da sapere a riguardo

Cosa c’è da sapere sull’allattamento e ciclo dopo il parto? Ecco tutte le informazioni più utili sul cosiddetto capoparto. Quando...

Neonato appena nato Neonato appena nato
Mamma1 settimana ago

Rooming-in, è sicuro? Cos’è e come funziona questa pratica per le neo mamme

Rooming-in, una pratica che permette a mamma e neonato di stare insieme 24 ore al giorno in ospedale: cerchiamo di...

Galileo Galilei Galileo Galilei
Istruzione1 settimana ago

Galileo Galilei spiegato ai bambini: tutto sulla vita dello scienziato

Come spiegare ai bambini Galileo Galilei: il grande scienziato che ci ha aperto la strada verso un nuovo modo di...