La gravidanza è un periodo bellissimo e indimenticabile, spesso però la futura mamma si sente affaticata e stressata, soprattutto in questi mesi di bella stagione. Tutto ciò è normale e comprensibile, il corpo sta lavorando per due ed è soggetto a continui sbalzi ormonali, il caldo e l’afa stringono in una morsa quasi infernale le nostre città, e se a casa si ha già un bambino piccolo a cui badare, ricaricare le pile in estate diventa non importante ma di più, ovvero vitale e necessario. Ecco allora alcune mete per vacanze in gravidanza rigeneranti dove trascorrere soggiorni con il pancione in nome del relax e della più sana tranquillità.

Al mare

Se la futura mamma sta bene ed è in salute non c’è praticamente nessuna ragione al mondo che impedisca di gustarsi una bel soggiorno rilassante al mare, tra le mete preferite in assoluto per le vacanze delle famiglie italiane. Ma dove andare con il pancione? Molto dipende da cosa state cercando.

Se vi sentite in piena forma ed energia e pronte ad affrontare la moltitudine di folla in spiaggia e il divertimento sano tra parchi tematici e acquatici, arte e sagre locali, potete scegliere qualsiasi località balneare dell’Adriatico. Desiderate relax e un angolo di spiaggia che sia tranquillo e riservato? Perdervi tra le stradine tipiche a fare shopping e assaporare una cenetta romantica in un localino con il futuro papà? Perfette le location iconiche di Toscana, Liguria e di tutto il bellissimo litorale del Sud Italia. Mare cristallino e limpido e panorami mozzafiato? Le isole della nostra Italia più suggestiva sono sicuramente una scelta rigenerante.

In montagna

Anche la montagna offre relax alle future mamme, che si sa, adesso più che mai ne hanno bisogno (e ne avranno ancora di più in futuro!). I punti forti di una vacanza all’ombra delle Alpi, delle Prealpi, o perchè no, degli Appennini, sono sicuramente il clima molto più mite e fresco che permette di allontanarsi dall’afa della città, e ancora la possibilità di lunghe passeggiate rilasanti tra fiumi e valli bucoliche, attività fisica perfetta (con le giuste precauzioni!) per le future mamme più sprint e sportive. Gli hotel montani con pacchetti vantaggiosi in questo periodo sono tantissimi, c’è solo l’imbarazzo della scelta. Il consiglio in più? Scegliete una struttura alberghiera con piscina o ancora meglio spa, il soggiorno sarà ancora più ricco di attività e sicuramente più rigenerante.

In un resort nel cuore del verde

Una meta che ultimamente sta spopolando nel vero senso della parola sono le vacanze nel cuore del verde in hotel relais & resort o in fattoria. In queste strutture la filosofia massima è il rispetto della natura e il wellness. Alcuni hotel propongono pacchetti mirati al benessere e alla cura della bellezza della donna in gravidanza. La campagna Toscana vanta infinite possibilità per Relais hotel incredibili, per una vacanza energizzante, dove poter trascorrere ore in pace e tranquillità a leggere all’ombra di un cipresso, tra un massaggio e un percorso spa tonificante e rilassante.

All’estero

Se la futura mamma si sente in forma si può pensare anche ad un viaggio all’estero. Certo è sempre meglio non esagerare in gravidanza con i tragitti troppo impegnativi, evitare lunghe trasferte massacranti, tante ore di aereo e alcuni Paesi sconsigliati per scarse norme igieniche e rischi di alcune infezioni. Informatevi sempre prima per mete all’estero, e chiedete parere anche al vostro ginecologo di fiducia. Sono ideali invece le location molto limitrofe all’Italia come la bellissima Svizzera, un paradiso tra le Alpi, le belle coste della Francia del Sud o della Croazia, dove si possono trascorrere soggiorni tranquilli e godere delle bellezze naturali del Mediterraneo.

Sulle isole

Le isole regalano una vacanza veramente serena e pacifica. In Italia oltre a Sicilia e Sardegna abbiamo un’infinità di scelta tra le più piccole e suggestive perle dei nostri mari, da Capri all’isola d’Elba, dal Giglio alle Eolie. Un consiglio? Controllate sempre che l’hotel che avete scelto per il vostro soggiorno al mare sia nelle vicinanze di una struttura ospedaliera ( o che ci sia sull’isola, sempre!), in dolce attesa è importante per qualsiasi ragione, essere sempre tutetale dal punto di vista medico, in special modo se vi trovate nel rush finale della gestazione, l’ultimo trimestre.

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Gravidanza Leggi tutto
I video di Pinkblog Guarda di più

PAW Patrol | Laviamoci le mani insieme