Il sudore nei bambini con puntini rossi sulla pelle, le cause e i rimedi naturali efficaci

La comparsa di piccoli puntini rossi sulla pelle del bambino quando è accaldato o ha sudato in maniera eccessiva è assolutamente normale. Ecco perché si presenta questa situazione e quali sono i rimedi migliori.

sudore nei bambini con puntini rossi

Il sudore nei bambini spesso si manifesta con dei puntini rossi sulla pelle: si tratta di un'irritazione molto comune, vista la pelle delicata dei più piccoli, che si chiama anche miliaria o più comunemente sudamina. L'eruzione cutanea assomiglia a dei piccoli brufoletti, che solitamente compaiono nelle zone più coperte, come la schiena o le spalle, o nelle pieghe, come ad esempio nella parte interna del braccio o delle ginocchia. Non sono rari i casi di sudamina nel collo e sotto le ascelle. Nei bambini si manifesta spesso anche sul capo.

I puntini rossi sulla pelle dei bambini non sono l'unico sintomo della sudamina, che si manifesta anche con arrossamenti, prurito e nei casi più gravi anche con dolore intenso. Molto spesso l'eruzione cutanea scompare da sola, quando il piccolo non suda più, ma spesso ha bisogno di trattamenti specifici per poter dare un po' di sollievo ai bambini.

Ricordatevi di vestire poco i bambini quando è caldo, usando capi di abbigliamento leggeri in cotone e lo stesso fate d'inverno, per evitare che maglie troppo pesanti possano creare questi fastidiosi puntini rossi. Non usate creme o altri prodotti che possano occludere i pori e non permettere alla pelle di guarire.

Cercate di tenere fresca la pelle dei bambini d'estate, usando saponi delicati e naturali, non usate asciugamani, non fate restare troppo i piccoli al sole, non usate il talco. Un bagno con l'avena potrebbe dare sollievo in caso di prurito.

Via | Wikihow

Foto | da Flickr di dlytle

  • shares
  • Mail