Piange per i dentini? Ecco come dare sollievo al bambino

Se il bambino piange per i bambini cosa possiamo fare per dare un po' di sollievo al nostro cucciolo? Il dolore può essere anche molto intenso e i piccoli possono essere inconsolabili. Tante coccole e i rimedi ideali potranno aiutarvi in questo momento delicato.

piange per i dentini

Cosa fare se il neonato piange per i dentini? Prima o poi questa fase viene attraversata da tutti i cuccioli: ci sono bambini che cominciano la dentizione prima e altri che cominciano più tardi a mettere fuori i dentini da latte. Tutti, però, soffrono molto per questa fase, che può mettere a dura prova anche la resistenza, soprattutto notturna, di mamma e papà.

Se il bambino piange per i dentini è assolutamente normale: può cominciare a piangere in maniera anche molto forte e inconsolabile, ad essere più nervoso e irritabile, a fare fatica a dormire già alcuni giorni prima della comparsa del taglietto La gengiva appare gonfia e arrossata e presto arriverà una bella apertura dalla quale spunteranno i dentini.

Le coccole sono il rimedio migliore per il pianto da dentini: il calore del nostro corpo, la voce della mamma o del papà, le nostre carezze, possono avere una forza consolabile davvero molto forte.

Esistono poi altri rimedi: i giocattolini da tenere in freezer per dare freschezza e sollievo alle gengive, le collanine di corallo, le pomate all'aloe vera o con calmanti per poter dare sollievo al dolore, oltre che rimedi omeopatici in granuli a base di camomilla da poter dare al cucciolo prima di sera per poter sperare di dormire un po' meglio.

  • shares
  • Mail