Come eliminare il pannolino gradualmente e senza traumi

Come eliminare il pannolino? E' la domanda che si fanno tutte le mamme e i papà quando il piccolo raggiunge i 2 anni-2 anni e mezzo, anche perché alla scuola materna il pannolino di giorno non è più ammesso. Come fare per togliere il pannolino?

Come eliminare il pannolino

Come eliminare il pannolino senza traumi e senza troppa fatica? Gli esperti consigliano di aspettare i tempi del bambino e di non forzarlo troppo se proprio non ne vuole sapere. Il problema arriva quando il piccolo deve essere inserito alla scuola materna, dove il pannolino di giorno non è visto di buon occhio. Meglio partire per tempo e con gradualità!

Ci sono bambini che ad un anno e mezzo tolgono il pannolino ed altri che a tre anni ancora non riescono a fare la pipì nel vasino. Ogni cucciolo ha una storia a sè e mamma e papà devono capire quando i tempi sono maturi per poter eliminare il pannolino. Comprate per tempo un vasino, per farlo famigliarizzare e giocare con questo nuovo accessorio, così non sarà una novità.

Cercate di capire quando il piccolo è pronto senza sforzare i tempi: intorno ai due anni e mezzo dovrebbe essere il periodo migliore, meglio ancora se capita durante l'estate. Lasciate di giorno libero il bambino dal pannolino, comprandogli delle mutandine divertenti e colorate e mettetelo seduto sul vasino ogni ora o se lui vi dice che sente lo stimolo.

Intrattenetelo con giochi, con libri, con il suo cartone animato preferito e state accanto a lui, ma solo se lo desidera. Non sgridatelo se fa la pipì addosso, ma consolatelo dicendogli che la prossima volta farete tutti più attenzione e non capiterà. Il passaggio dal pannolino al vasino deve essere un gioco: calma e pazienza, oltre che uno straccio per pulire per terra sempre pronto, non dovranno mai mancare!

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail