Acqua ai neonati, quanta e quando darla?

Si può dare da bere l'acqua ai neonati? Ecco il consiglio che danno gli esperti.

Acqua ai neonati

Si può dare da bere l'acqua ai neonati? E' la domanda che si fanno tutti i genitori, soprattutto d'estate e soprattutto quando i nostri cuccioli vogliono attaccarsi al seno: pensiamo non abbiano fame e abbiano solo sete e la tentazione è quella di dar loro un goccino di acqua. Sappiate, però, che gli esperti consigliano di dar da bere l'acqua ai neonati solo a partire dai 3 mesi.

Se il bambino è allattato esclusivamente al seno, non dovrebbe aver bisogno di acqua. Diversa è la situazione se, invece, prende il latte artificiale: in questo caso, complice anche la maggiore stitichezza, potrebbe essere necessaria un'aggiunta di acqua. Ecco le considerazioni da fare:


  • Gli esperti ci dicono che l'acqua andrebbe data dopo i 3 mesi, quando i reni sono ben formati.

  • Se è allattato al seno, non ha bisogno di acqua, soprattutto se si procede con l'allattamento a richiesta.

  • Se volete dare un po' di acqua e il bambino è allattato al seno, evitate il biberon, perché potrebbe abituarsi ad un'altra suzione: meglio un cucchiaino.

  • Dategli pochissima acqua, anche perché troppa può provocare mal di pancia e coliche.

  • Chiedete consiglio al vostro medico, l'unico che può darvi consigli sulla salute del vostro bambino.

  • shares
  • Mail