Seguici su

Celebrità

Battesimo del Royal Baby, sette i padrini

Sette padrini per un Royal Baby: non è il titolo di un nuovo musical sulla falsariga di “Sette spose per sette fratelli”, ma il numero di padrini che il principino George Alexander Louis ha avuto nel giorno del suo battesimo low cost e privatissimo.

Il Royal Baby attira su di sè nuovamente le attenzioni dei media di tutto il mondo. Anche quando i genitori, il Principe William e la bella Kate Middleton, decidono di organizzare un battesimo privatissimo, low cost e alla presenza di pochissimi invitati, ecco che la notizia, com’è stato per la gravidanza di Kate e per la nascita di George Alexander Louis, diventa una storia da prima pagina a livello internazionale.

Battesimo del Royal Baby

[blogo-gallery id=”163197″ photo=”2-11″ layout=”slider”]
Oggi, mercoledì 23 ottobre 2013, il piccolo Royal Baby è stato battezzato alle ore 15, con rito anglicano dall’arcivescovo di Canterbury nella Chapel Royal di St James’ Palace. Una cerimonia di appena 45 minuti, nella quale George Alexander Louis è stato battezzato con l’acqua del Giordano che è stata versata in una vasca d’argento elegantemente decorata con splendide ninfee.

Ma le particolarità di questo battesimo non finiscono qui. Infrangendo la tradizione, cosa che William e Kate amano particolarmente fare, i genitori hanno scelto, tra padrini e madrini, sette persone, tra le quali, però, non ci sono gli zii Harry e Pippa del piccolo George Alexander Louis. I padrini, addirittura sette, sono stati scelti tra gli amici di mamma e papà e non tra altri membri reali, come vuole la storia della famiglia regnante in Inghilterra, soprattutto per un erede al trono. Tra i padrini ci sono Emilia Jardine-Pateron, compagna di scuola di Kate al Marlborough College, e Oliver Baker, compagno universitario di William all’università di St Andrews. Solamente un membro della famiglia reale è stato scelto come padrino, anzi, madrina: si tratta di Zara Tindall, cugina del principe.

Secondo le indiscrezioni, poi, gli invitati sono stati una sessantina, mentre la torta altro non è che gli avanzi congelati da quella nuziale di mamma e papà. Dalla serie non si butta via niente!

E vogliamo poi parlare dell’abitino indossato dal Royal Baby? Pare che fosse una copia della veste battesimale realizzata in pizzo e raso per la figlia maggiore della regina Vittoria. Un look datato 1841 e per giunta da femminuccia. Davvero da no comment per il povero principino, che però ha un faccino davvero adorabile: elegantissimi e bellissimi come sempre, invece, mamma e papà, sempre più affascinanti.

Via | Ansa

Leggi anche

bambini che giocano a calcio bambini che giocano a calcio
Scuola2 giorni ago

La gestione dell’orario extra scolastico: attività e riposo

In questo articolo, esploreremo l’importanza di una gestione equilibrata dell’orario extra scolastico. La gestione dell’orario extra scolastico è un aspetto...

Mamma e figlio che fanno i compiti a casa Mamma e figlio che fanno i compiti a casa
Scuola5 giorni ago

Strategie per affrontare la scuola a casa: homeschooling

In questo articolo, esploreremo alcune strategie per affrontare al meglio questa sfida. Negli ultimi anni, l’istruzione a domicilio, conosciuta anche...

bambini a scuola che litigano bambini a scuola che litigano
Scuola7 giorni ago

Strategie per gestire i conflitti tra fratelli sulla scuola

Gestire i conflitti tra fratelli sulla scuola può essere una sfida per molti genitori. Ecco qualche consiglio. I conflitti tra...

bambini, squadra bambini, squadra
Scuola1 settimana ago

Insegnare ai bambini l’importanza del lavoro di squadra

In questo articolo esploreremo l’importanza del gioco di squadra. Insegnare ai bambini l’importanza del lavoro di squadra è un aspetto...

Comunicazione tra genitori e scuola Comunicazione tra genitori e scuola
Scuola2 settimane ago

Preparazione per i colloqui scolastici: consigli per i bambini

La preparazione per i colloqui scolastici è un processo importante per i bambini. Ecco qualche consiglio. I colloqui scolastici sono...

ragazza legge un libro ragazza legge un libro
Scuola2 settimane ago

Consigli per mantenere l’equilibrio tra scuola e hobby

Ecco qualche consiglio per mantenere un equilibrio sano tra scuola e hobby. Mantenere un equilibrio tra scuola e hobby può...

alunni e professore realizzano un progetto pratico alunni e professore realizzano un progetto pratico
Scuola2 settimane ago

Il valore dell’apprendimento pratico: progetti e attività

In questo articolo esploreremo il valore dell’apprendimento pratico, alcuni esempi e le sfide da affrontare. L’apprendimento pratico è un’importante componente...

mani che tengono la Terra mani che tengono la Terra
Scuola3 settimane ago

Integrare l’educazione ambientale nella vita quotidiana

In questo articolo, esploreremo diverse strategie per incorporare l’educazione ambientale nella nostra routine quotidiana. L’educazione ambientale è diventata sempre più...

bambino che disegna bambino che disegna
Scuola3 settimane ago

Strategie per incoraggiare la creatività nei bambini

In questo articolo, esploreremo alcune strategie efficaci per stimolare la creatività nei bambini. La creatività è una delle abilità più...

bambino in difficoltà mentre studia bambino in difficoltà mentre studia
Scuola3 settimane ago

Prevenire l’esaurimento scolastico nei bambini

In questo articolo esploreremo alcune strategie per prevenire l’esaurimento scolastico nei bambini. L’esaurimento scolastico è un problema che affligge molti...

mamma abbraccia figlia adolescente mamma abbraccia figlia adolescente
Scuola4 settimane ago

Prepararsi per le gare scolastiche: incoraggiare i bambini

In questo articolo, esploreremo alcune strategie che possono aiutare i genitori a sostenere i propri figli nel processo di preparazione...

Mamma e figlio che fanno i compiti a casa Mamma e figlio che fanno i compiti a casa
Scuola4 settimane ago

La matematica a casa: rendere divertente l’apprendimento

Ecco qualche consiglio per rendere la matematica divertente e coinvolgente anche a casa. La matematica è spesso considerata una materia...