In una foto del principe George 4 generazioni tutte insieme

4 generazioni di Windsor tutti insieme, in una fotografia che, inevitabilmente, entrerà nella storia della monarchia inglese: in occasione del battesimo del Royal Baby nella stessa foto vediamo la Regina, Carlo, William e George.

4 generazioni a confronto in unico scatto che entrerà nella storia della monarchia inglese: il battesimo del Royal Baby, infatti, ha permesso agli inglesi di vedere in un'unica fotografia quattro diverse generazioni, partendo dall'attuale Regina Elisabetta II e passando per i tre eredi al trono inglese, nell'ordine il Principe Carlo, il Principe Filippo e il piccolissimo principino George.

Battesimo del Royal Baby


Battesimo del Royal Baby

Battesimo del Royal Baby
Battesimo del Royal Baby abitino
Battesimo del Royal Baby ammiratori
Battesimo del Royal Baby anglicano
Battesimo del Royal Baby annuncio
Battesimo del Royal Baby genitori
Battesimo del Royal Baby George
Battesimo del Royal Baby inglesi
Battesimo del Royal Baby papà
 Battesimo del Royal Baby St James Palace
Battesimo del Royal Baby William

La Casa Reale inglese, infatti, ha reso noto lo scatto ufficiale del battesimo del piccolo George, dove le famiglie di mamma e papà, una di sangue blu, l'altra borghese, sono riunite e sorridenti, proprio come in occasione del matrimonio tra Kate e William: per la Duchessa c'erano la mamma, il papà, il fratello James e la sorella Pippa, mentre per il Duca c'erano il papà Carlo, la matrigna Camilla, il fratello Harry, oltre alla nonna, la regina Elisabetta II e il suo consorte, il principe Edoardo.

Non succedeva dai tempi della regina Vittoria che la famiglia reale inglese potesse avere in un unico scatto quattro generazioni di reali: ci sono l'attuale regina, il primo erede al trono Carlo, che pare abbia detto che per lui il trono sarebbe una prigione (notizia poi smentita dallo stesso interessato), il secondo in linea di successione, quel Principe William che la maggioranza degli inglesi vorrebbe come prossimo re, e il nuovo arrivato.

Uno scatto che farà la storia!

  • shares
  • Mail