A che età insegnare ai bambini a rifarsi il letto da soli

Quando è possibile insegnare ai bambini a rifarsi da soli il letto: ecco qualche consiglio per renderli autonomi.

A nice child girl enjoys sunny morning. Good morning at home. Child girl wakes up from sleep.

Insegnare ai bambini a rifarsi il letto non è solo una questione di educazione e di ordine, ma un modo per renderli indipendenti, proprio come vestirsi, lavarsi i denti o mettersi le scarpe da soli. Ovviamente non tutti i bambini raggiungono nello stesso momento lo stesso grado di maturazione e di coordinamento. È quindi necessario attendere la situazione ideale.

In linea di massima il bambino dovrebbe essere in grado verso i 6/7 anni. Diciamo nel periodo delle scuole elementari. Ha raggiunto abbastanza manualità e sicuramente sarà – se stimolato correttamente – capace di sistemare il cuscino, le lenzuola ed eventualmente anche una coperta.

Non potete pensare di essere in una caserma e di avere un cubo perfetto. Così come non potete neanche aspettarvi che il bambino improvvisamente esprima questo desiderio. La cosa migliore è sempre lavorare per imitazione e collaborando. Come si fa? Facilissimo. Il piccolo imparerà guardandovi. Già da piccolissimo, verso i 3 anni, fatevi aiutare mentre sistemate il letto matrimoniale. Sarà un gioco e la scusa per fare delle coccole.

Il bambini imparano così, un po’ alla volta, senza costrizioni. Diventato grande, la cosa migliore è chiedergli di farsi il letto prima di uscire per andare a scuola, altrimenti fateglielo trovare sfatto quando rientra.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail