Affrontiamo oggi un argomento delicato e che spesso divide gli specialisti di settore e le mamme in vere e proprie fazioni pro e contro l’allattamento al seno prolungato in età superiori ai due anni. Se infatti non ci sono dubbi sul fatto che la miglior scelta di alimentazione del neonato sin dalla nascita e per i primi sei mesi sia l’allattamento materno esclusivo, per gli innumerevoli benefici descritti in più di una ricerca scientifica, i pareri si dividono e non di poco sul fatto di proseguire l’allattamento quando il bambino è già più grandicello.

Leggendo e ascoltando le tante esperienze in rete, oggigiorno molte mamme e molti pediatri ritengono che l’allattamento al seno dopo l’anno d’età sia inutile a livello nutrizionale e affettivo, o comunque non strettamente necessario, mentre i più estremisti pensano che dopo una certa età proprio non faccia bene al bambino, rendendolo più dipendente e meno autonomo nello sviluppo e nella crescita. C’è anche da dire che le neomamme dopo alcuni mesi devono riprendere le attività lavorative, che spesso portano la donna lontana molte ore dal piccolo, impegni che di conseguenza rendono lo svezzamento prematuro quasi obbligatorio.

Ma cosa ne pensano gli esperti dell’Unicef e dell’Organizzazione mondiale della Sanità? In un documento diffuso online dal titolo European Commission (2006). Alimentazione dei lattanti e dei bambini fino a tre anni:Raccomandazioni standard per l’Unione Europea, file riportato dal sito ufficiale dell’Unicef che spiega le linee guida generali sull’allattamento al seno si legge:

Il latte deve continuare ad essere parte integrante della dieta durante l’alimentazione complementare e si raccomanda di continuare con l’allattamento al seno fino a due anni ed oltre.

Detto questo ogni mamma deve essere libera di scegliere il meglio per il suo piccolo e cercare di trovare soluzioni che soddisfino entrambe le esigenze di genitore e bambino.

Foto | variousbrennemas

Iscriviti alla nostra newsletter
I video di Pinkblog Guarda di più

The unique connection

Altro su Crescita Leggi tutto