Mary Poppins fa il compleanno, la tata cinematografica più famosa soffia 50 candeline

Mary Poppins, protagonista del film del 1964, mix di live action animazione e musica, si appresta a compiere 50 anni.

mary-poppins-50-anniversario Quale bambino non ha sognato di avere una tata come Mary Poppins? La tata più famosa del cinema soffia 50 candeline e nonostante siano passati parecchi anni dal lancio del film rivedere in tv il musical che ha lasciato il segno fa ancora molto piacere.

La tata ideale (una frizzante Julie Andrews), attenta alle esigenze dei bambini ma soprattutto giocosa, con lezioni di comportamento ed educative fatte con leggerezza, è un esempio per le più moderne educatrici. Arriva dal cielo e atterra con un ombrellino nero aperto di fronte casa Banks. E' una creatura magica provvista di una grande borsa da cui tira fuori ogni sorta di oggetti e diavolerie, che stimola continuamente la fantasia dei bambini con giochi, indovinelli, canzoni (come dimenticare brani come Supercalifragilistichespiralidoso e Cam caminì?) e viaggi a cartoni animati.

La simpatica governante educa in maniera "ferrea" ma sempre con il sorriso sulle labbra, perché "con un poco di zucchero la pillola va giu" molto più facilmente. La bambinaia "rassicurante" arriva in aiuto di un famiglia londinese con qualche problema. Cerca di dare serenità ai due bambini che vivono un' esistenza infelice, a causa di un padre banchiere distratto, preso solo dal lavoro, ed una madre superficiale sempre tra le nuvole.

I piccoli protagonisti del film del 1964, dopo aver fatto scappare l'ennesima tata, fin da subito esprimono una richiesta d'aiuto, di comprensione, cantando il loro ideale: "Che sia buona, sia paziente, sempre allegra, divertente ..." Come dar loro torto? Il desiderio sarà esaudito. La bambinaia riuscirà ad avere il posto, a rimettere in sesto la famiglia, a ricreare l'armonia perduta.

In occasione del 50° anniversario, è appena uscita negli States (a febbraio esce in Italia) la pellicola basata sulla serie di romanzi scritti da Pamela Lyndon Travers intitolata Saving Mr. Banks e diretta da John Lee Hancock, in cui si racconta della lavorazione del film originale. La storia, interpretata da Tom Hanks nei panni di Disney ed Emma Thompson nel ruolo di Pamela Lyndon Travers, si concentra sui dieci anni di trattative tra il colosso americano e la Travers che dopo molte titubanze decide di vendere i diritti del romanzo. Walt Disney si era incaponito nel dar vita al musical su consiglio della figlia che aveva tanto amato il libro del 1934.

  • shares
  • Mail